• 16 Feb 2016 19.13

Il Movimento 5 stelle non voterà l’emendamento canguro sul disegno di legge sulle unioni civili.

16 febbraio 2016 19:13

Il Movimento 5 stelle non voterà l’emendamento canguro sul disegno di legge sulle unioni civili. Il movimento guidato da Beppe Grillo ha dichiarato che non voterà l’emendamento presentato dal senatore del Pd Andrea Marcucci per velocizzare la votazione sul ddl Cirinnà: il cosiddetto canguro. Se approvato, l’emendamento permetterebbe di annullare le modifiche presentate dall’aula e procedere con la votazione sul ddl sulle unioni civili. La Lega nord ha ritirato 4.500 emendamenti e ne ha lasciati in piedi 580, chiedendo al Partito democratico di ritirare il cosiddetto canguro. La diretta.

pubblicità

Da non perdere

L’Europa di Ventotene nascerà solo se lo vorremo tutti
Troppe donne fanno male?
Come minimo un reddito per tutti. La nuova copertina di Internazionale

In primo piano