NUOVE NOTIZIE

Sommario
NUOVE NOTIZIE

6/12 marzo 2015 • Numero 1092

Boris Nemtsov. Morte di un oppositore

L’omicidio di uno dei più determinati avversari di Vladimir Putin nei commenti della stampa russa e internazionale

6/12 marzo 2015 • Numero 1092

La settimana

Fonti

Con il telefono bisognerebbe fare attenzione. Sabato scorso ai giornalisti dell’Agence France-Presse, una delle più grandi agenzie di stampa del mondo, è capitato un grave incidente. Hanno scritto per sbaglio che Martin Bouygues, noto imprenditore francese, era morto.

In copertina

Morte di un oppositore

Scoprire i mandanti dell’omicidio di Boris Nemtsov non sarà facile. Ma questa tragedia rivela il clima d’odio e d’impunità che oggi si respira a Mosca. La scomparsa di uno dei più decisi avversari di Putin nei commenti della stampa russa e internazionale

Visti dagli altri

La tentazione populista della destra italiana

Matteo Salvini, leader della Lega nord, punta a guadagnare consensi in tutto il paese scagliandosi contro l’euro e contro l’immigrazione

Società

Sempre di corsa

Molte persone, soprattutto nei paesi ricchi, pensano di non avere mai tempo. In realtà sono abituate a misurarlo in termini economici e credono che troppo tempo libero sia uno spreco

Filippine

La fabbrica degli organi

La baraccopoli di Baseco, a Manila, è uno dei centri del mercato internazionale di organi. Per guadagnare qualcosa, i suoi abitanti più poveri arrivano a vendere un rene ai malati in attesa di trapianto. E i trafficanti ne approfittano

Francia

La seconda vita di Charlie Hebdo

Trovare nuovi disegnatori, gestire le tensioni interne, amministrare una ricchezza inaspettata. Com’è cambiato il giornale dopo la strage di gennaio

Etiopia

L’unico bambino al mondo

Una ragazza incinta spuntata dal nulla in cerca di aiuto. Una frenetica corsa verso l’ospedale sulle strade fangose dell’Etiopia rurale. In sottofondo un dialogo silenzioso con la nostra antenata Lucy

Portfolio

São Paulo la città senza limiti

La fotografa Claudia Jaguaribe ha rappresentato l’immensità e la complessità della metropoli brasiliana, scrive Christian Caujolle

Ritratti

Mary Barra. Al volante

È la prima donna a dirigere una grande casa automobilistica come la General Motors. Ma appena arrivata al vertice ha dovuto affrontare una delle crisi più difficili nella storia dell’azienda

Viaggi

L’Europa vista dai binari

In treno non bisogna fare altro sforzo che guardare fuori dal finestrino, afferma la cantante inglese Tracey Thorn. Il suo viaggio da Londra a Innsbruck

Graphic journalism

La migrazione della farfalla monarca

Di Peter Kuper

Pop

Raccontare la rivoluzione

Di Peter Pomerantsev

Americhe

Le carceri statunitensi in rivolta

I disordini in una prigione del Texas hanno portato alla luce i problemi del sistema carcerario. Sempre più duro verso gli immigrati e condizionato dagli interessi delle compagnie private

Africa e Medio Oriente

Gli algerini in piazza contro il fracking

Gli abitanti di In Salah, in Algeria, protestano da due mesi contro le esplorazioni delle riserve di gas di scisto. Il 28 febbraio ci sono stati i primi scontri con le forze dell’ordine

Asia e Pacifico

L’estremismo religioso minaccia il Bangladesh

L’omicidio del blogger Avijit Roy è l’ennesimo campanello d’allarme per un paese tradizionalmente laico dove l’instabilità politica favorisce i fondamentalisti

Cultura

La superpotenza della cultura pop

Videogiochi, manga, cartoni animati. L’influenza del Giappone sull’immaginario occidentale sembra inesauribile

Scienza e tecnologia

I guardiani della foresta

Le comunità che ci vivono ne hanno bisogno per sopravvivere. Per questo proteggono le foreste dal disboscamento meglio dei programmi di tutela ambientale

Scienza e tecnologia

La neutralità della rete è solo l’inizio

Gli Stati Uniti hanno stabilito che internet va considerata un bene comune e va protetta nell’interesse di tutti. Questa scelta avrà conseguenze sulla politica di tutto il mondo

Economia e lavoro

Il rovescio della finanza

Pur di aiutare l’economia, le banche centrali di diversi paesi europei, come Danimarca e Svizzera, applicano tassi d’interesse negativi. Si paga per i soldi dati in prestito o depositati

Editoriali

Il vero pericolo per Israele

Ha’aretz, Israele

Editoriali

Internet è un bene comune

Le Monde, Francia

Opinioni

Mogli e buoi

Io, italiana, e il mio compagno, ungherese, vogliamo avere un figlio. Venendo da culture diverse riusciremo a trovare un modo comune di essere genitori?

Opinioni

Grammatica da Strega

La scorsa settimana, dopo la candidatura del libro di Elena Ferrante, si è parlato molto del premio Strega. Il primo a riceverlo fu, nel 1947, Ennio Flaiano, per Tempo di uccidere.

Opinioni

Pluralismo di facciata

I militanti di Casa ebraica cercano di dare al partito un’aura laica pluralista. Ma alcuni di loro seguono i comandamenti del fanatismo nazionalista

Opinioni

La sconfitta di Netanyahu non salverà Israele

Di Gideon Levy

Opinioni

È ora di rifondare la democrazia messicana

Di Lydia Cacho

Opinioni

In fuga dall’assurdità

Cosa sappiamo noi dell’Estonia, e in generale del Baltico? Di quei paesi a cavallo tra tedeschi e russi, germanici e slavi, della loro storia tormentata dal loro essere confine, limes, crocevia di popoli e culture?

Opinioni

Sono stati gli zingari

Come spiega Alessandro Leogrande sul sito di Internazionale, uno dei pochi momenti di forte unità nella manifestazione promossa da Salvini a Roma è stato quando il leader leghista ha espresso la propria solidarietà a Graziano Stacchio, il benzinaio che ha ucciso un rapinatore rom, commettendo, secondo gli inquirenti, un “eccesso di legittima difesa”.

Opinioni

Bastioni d’introspezione

Malika Ayane, Ben Ottewell, Olla

Opinioni

Il circuito dell’insegnante

Ha attirato qualche attenzione anche della stampa quotidiana un articolo pubblicato in febbraio dal Journal of Neuroscience. Lo hanno scritto per presentare una loro ricerca Narender Ramnani, professore di psicologia della University of London, Matthews App, ricercatore a Oxford, ed Elise Lesage, giovane ricercatrice dell’università di Birmingham.