NUOVE NOTIZIE

Sommario
NUOVE NOTIZIE

5/11 febbraio 2016 • Numero 1139

L’inverno arabo

Cos’è cambiato cinque anni dopo la primavera araba. E cosa deve ancora cambiare 

5/11 febbraio 2016 • Numero 1139

La settimana

Pane

Edmondo De Amicis è stato uno scrittore, poeta e insegnante, nato nel 1846 e morto nel 1908. È noto soprattutto per aver scritto Cuore, romanzo ambientato a Torino che racconta storie di ragazzi. Ma De Amicis ha scritto anche delle poesie

In copertina

Ricordando la primavera

Sette scrittori e scrittrici raccontano cosa è cambiato a cinque anni dalle rivolte che hanno sconvolto il mondo arabo. La situazione politica non è ancora migliorata, ma le trasformazioni sociali non si fermeranno

pubblicità

Visti dagli altri

A Pozzallo i migranti  vengono accolti nel degrado

La gestione del centro di prima accoglienza della città siciliana è così carente che Medici senza frontiere ha rinunciato a svolgere il suo lavoro

Visti dagli altri

Monica Cirinnà paladina delle unioni civili

“Indietro non si torna”, dice la senatrice del Partito democratico, prima firmataria del disegno di legge in discussione a palazzo Madama
 

Grecia

Austerità senza fine

Dopo un anno di governo di Syriza, e a sei mesi dal nuovo piano di aiuti, la Grecia è ancora in difficoltà. Le speranze di una ripresa sono sempre più deboli e i cittadini si sentono traditi

pubblicità

Cuba

Il socialismo non abita più qui

Negli anni settanta Fidel Castro avviò un progetto di edilizia popolare ad Alamar, una periferia dell’Avana. Ma lo spirito ugualitario degli inizi è quasi scomparso

Scienza

Un po’ prima  del big bang

L’universo è cominciato circa 14 miliardi di anni fa. Ma cos’è successo in quel momento? C’era qualcosa prima? Il tempo esisteva già? E soprattutto: ha senso farsi queste domande? Per i cosmologi quantistici, che cercano le risposte, sì

Portfolio

Le mappe del clima

Sei ragazzi nigerini sono i protagonisti di un progetto di cartografia che punta a documentare gli effetti del cambiamento climatico in Niger. Il reportage di Michael Zumstein

Ritratti

René Brülhart. L’inquisitore

Quando la Santa Sede ha deciso di fare pulizia nel sistema finanziario vaticano ha incontrato una forte resistenza  interna. Così ha dovuto chiedere aiuto a uno specialista della lotta al riciclaggio

Viaggi

Nuotando con la balena

A bordo di un gommone al largo dell’isola di Moorea, in Polinesia, per vedere i cetacei che migrano verso l’Antartide e immergersi con loro

pubblicità

Graphic journalism

Cartoline da Vidin

Di Aleksandar Zograf

Pop

Contro la neutralità

Di Teju Cole

Pop

Metti una virgola, e ti dirò chi sei (!)

Di Jessica Bennett

Europa

La sfida della libertà nei paesi dell’est

Dopo l’Ungheria, anche la Polonia sembra aver preso la via dell’autoritarismo. Il direttore di un importante settimanale ceco spiega cosa può fare Praga per difendere la democrazia 

Europa

Aumentano le spese per la sicurezza

Dopo gli attentati terroristici di Parigi, i paesi dell’Unione europea chiedono più flessibilità di bilancio per comprare armamenti e investire nelle forze dell’ordine e nell’intelligence

pubblicità

Americhe

Il virus zika e le richieste assurde del Salvador

Per evitare i possibili danni al feto provocati dallo zika, alcuni governi hanno invitato le donne a non restare incinte. L’ha fatto anche il Salvador, dove l’aborto è illegale e punito con il carcere

Americhe

L’Iowa mostra le fratture della politica statunitense

Ted Cruz si è aggiudicato le primarie repubblicane mentre tra i democratici Hillary Clinton ha battuto di poco Bernie Sanders. Segno che gli elettori sono pronti a votare i candidati più radicali
 

Africa e Medio Oriente

La siccità che mette in crisi l’Etiopia

Nonostante decenni di sviluppo economico, il paese non è riuscito a risolvere il problema della mancanza d’acqua

Asia e Pacifico

Giovani in fuga dalla Corea del Sud

Tra i ventenni sudcoreani sta aumentando l’insofferenza per il carattere ipercompetitivo e discriminatorio della società. E molti di loro progettano di trasferirsi all’estero

Cultura

Un delitto che parla di noi

La serie Making a murderer rivela paure e insicurezze di un pubblico che si credeva cinico e preparato a tutto   

pubblicità

Scienza e tecnologia

Il drone con licenza di uccidere

La proliferazione di alcune stelle marine contribuisce alla distruzione della Grande barriera corallina. Un robot che le uccide in piena autonomia è la soluzione?

Scienza e tecnologia

Un pezzo di vetro che ha ancora un futuro

Quando è nato, sei anni fa, si pensava che il tablet sarebbe diventato l’equivalente tecnologico della carta, e libri  e giornali vi avrebbero trovato casa. Poi tutto è cambiato

Economia e lavoro

L’illusione della felicità economica

Un nuovo studio dimostra che le persone sono più contente quando la loro situazione finanziaria migliora. Ma la soddisfazione è temporanea, e avviene a spese degli altri 

Editoriali

Un passo indietro per l’Europa

Eric Bonsecours, Die Tageszeitung, Germania

Editoriali

In Siria serve una tregua

Le Monde, Francia

Opinioni

Visti dai figli

È sbagliato chiedere a mio figlio di sei anni cosa pensa di me?

Opinioni

Quale futuro

Rassegna rassegnata. Obama prepara la guerra e subito la prepara anche Renzi, però in Libia, dove il quadro strategico gli pare più chiaro

Opinioni

La scuola di Qabatya

Qabatya si trova nel nord della Cisgiordania, nella regione di Jenin relativamente libera da insediamenti e soldati israeliani

Opinioni

Per battere i jihadisti bisogna guardarli in faccia

La Francia ha un rapporto complicato con la censura cinematografica, per cui non è strano che si sia parlato di vietare la distribuzione di Les salafistes, un documentario sui gruppi jihadisti attivi in Medio Oriente e nel Sahel

Opinioni

L’innovazione è ostaggio del grande capitale

Perché ci sono così poche alternative alle grandi aziende tecnologiche statunitensi? È interessante confrontare il percorso di una compagnia come Uber

Opinioni

Dal mattatoio al fast food

Forte come Carne di Ruth Ozeki, che trascurava però il “punto di vista” delle bestie nel cui opaco sguardo il protagonista specchia la propria disperazione, questo è il quarto romanzo di una giovane scrittrice brasiliana, breve e impressionante, non per lettori delicati

Opinioni

Piccoli stati, grandi ambizioni

Una micronazione è uno stato territoriale, in genere molto piccolo, spesso creato da una singola persona, che pretende, senza successo, di veder riconosciuta ufficialmente la propria esistenza e la propria indipendenza dagli altri stati

Opinioni

Lo sguardo di Ugo Mulas

In quest’epoca in cui i curatori si sentono artisti e dissimulano così il loro ego, è sempre più difficile che una mostra monografica sia giusta

Opinioni

Consenso informato

Una nuova sigla circola nel mondo scolastico francese: Cnesco, acronimo del Conseil national d’évaluation du système scolaire