La donna gigante

10 luglio 2019 11:39

Annie Clark, in arte St. Vincent, fa dischi di art rock difficili da etichettare. Suona la chitarra e altri strumenti più eccentrici, tipo il theremin. In concerto è una performer trascinante e sfoggia una gran quantità di effetti d’ogni tipo per la chitarra. Ha cominciato la sua carriera solista nel 2007, quando aveva 25 anni. Il suo terzo album, Strange mercy (2011), è quello che me l’ha fatta scoprire e ha la #canzonedelgiorno, con il suo video nel quale lei sembra una scultura di Ron Mueck vivente.


Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

La gestione autoritaria dell’epidemia di coronavirus da parte della Cina
Pierre Haski
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.