Canzone del giorno

Cinque mattine alla settimana un pezzo scelto a casaccio da uno che ne conosce tanti. 

La prima di molte

La prima hit di un grande cantante, una grande star, un grande: Rod Stewart. Leggi

La mia ragazza

Va d’accordo con i Madness. Leggi

pubblicità
C’è qualcosa

In questa canzone del giovane James Taylor. Leggi

Londra

Un singolo degli Smiths di quando non c’era da vergognarsi del loro cantante. Leggi

Dopo la cover del telefono

Arriva un altro pezzo degli originali, i Nerves. Leggi

pubblicità
Amore senza amore

Ma tanto amore per i Feelies. Leggi

Arriva l’orca

E vi mangia, come spiega Neko Case in una canzone piena di animali. Leggi

Scappatella

Con Ella Fitzgerald e uno dei dischi più perfetti di tutti i tempi. Leggi

Non c’è paura

Ma che politica, che cultura! È una canzonetta. Leggi

Se non mi conosci ancora

È perché conosci la cover dei Simply Red ma non l’originale. Leggi

pubblicità
Ventunesimo secolo

Con un disco molto famoso del ventesimo. Leggi

Insieme

Con i Beatles che non erano più veramente insieme. Leggi

007

Reggae d’annata con Desmond Dekker. Leggi

Ottovolante

La carriera ondivaga degli Everything but the Girl quando andava su. Leggi

Solitario

Uno dei tanti successi preparati da Neil Diamond per qualcun altro. Leggi

pubblicità
Sui monti di pietra

Può nascere un fiore o uno dei mille successi di Gianni Morandi. Leggi

Se fossi un falegname

Non sarei Tim Hardin e non avrei scritto una bella canzone. Leggi

Tutti a baciare Molly

Insieme ai Vaselines e anche ai Nirvana. Leggi

Vecchia California

Quando Rufus Wainwright era giovane e tanto bravo. Leggi

Arriva Nigel

Che è un nome anglosassone intraducibile e l’eroe di un singolo degli XTC. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.