Canzone del giorno

Cinque mattine alla settimana un pezzo scelto a casaccio da uno che ne conosce tanti. 

Compleanno

Quando dall’Islanda arrivò la giovane, ruspante Björk. Leggi

Renée se ne va sempre

Un successone Motown che era una cover. Leggi

pubblicità
Tutta la notte

Con gli AC/DC quasi pop. Leggi

Vestito

Buon compleanno alla grandissima PJ Harvey. Leggi

Prima di diventare famosi

Quando i Pink Floyd volevano diventare delle rock star. Leggi

pubblicità
In tasca

Stamattina c’è il primo successo dei Pretenders. Leggi

Tutti a letto

Ma prima tutti a Ferrara! Leggi

Stanco di aspettare

Allora dopo tanto tempo riecco i Kinks. Leggi

Cieco

Chi non conosce Tim Buckley apra gli occhi: era un genio, davvero. Leggi

Monti

Quelli che scalava Prince con l’album di questo pezzo. Leggi

pubblicità
Basta telefonate!

Correte dal disco perfetto di Blondie. Leggi

Non è una canzone d’amore

È un gran pezzo dei Public Image Ltd. Leggi

Gli idoli del New Jersey

Ecco i Rascals e il loro ruolo chiave nei Soprano. Leggi

Il ritorno delle tartarughe

E della loro hit sempreverde. Leggi

Un filo logico importante

Che spieghi un po’ di tutto e un po’ di niente. Leggi

pubblicità
Whisky, vodka, birra, sidro

L’infilata di drink anni novanta dei Chumbawamba. Leggi

Troppo tardi

Per non struggersi un po’ con la canzone d’amore della famiglia Cornelius. Leggi

Uno

È Harry Nilsson. È unico. Leggi

Da Saturno

A Manchester con gli Inspiral Carpets. Leggi

Non mi taglio i capelli

Soprattutto se sono il David Crosby ribelle del 1970 con i suoi tre compagni d’avventura. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.