Canzone del giorno

Cinque mattine alla settimana un pezzo scelto a casaccio da uno che ne conosce tanti. 

Un deserto che conosco

È quello urbano dell’Equipe 84. Leggi

Lavori forzati

Con i cari vecchi Pretenders. Leggi

pubblicità
Come Alien

Il primo album solista di John Grant era bellissimo. Leggi

Auguri in ritardo

Ieri era il compleanno di Joni Mitchell.  Leggi

Sono una rock star!

Sono il bassista dei Rolling Stones, mica scherzi! Leggi

pubblicità
My baby per sempre

La più bella canzone d’amore di tutti i tempi? Ma sì. Leggi

Lunedì mattina

Con i Pulp e il loro disco perfetto. Leggi

Mai indietro

Lloyd Cole guarda sempre avanti. Leggi

È l’ora

Sveglia con l’orologio indietro insieme ai Moloko. Leggi

Sabotaggio

I Beastie Boys e uno dei loro bei film tascabili. Leggi

pubblicità
Pronti

Arrivano Curtis Mayfield e gli Impressions. Leggi

Ballando al buio

Quando Bruce Springsteen diventò una megastar. Leggi

Silenzio!

Arrivano i Depeche Mode. Leggi

Giornataccia

Ai R.E.M. capitava di rado, anche se facevano due canzoni uguali. Leggi

Due per volta

La metacanzone di Edoardo Bennato. Leggi

pubblicità
Radio Messico

I Wall of Voodoo senza interferenze. Leggi

America

Un omaggio al capolavoro di Leonard Bernstein. Leggi

Venerdì australiano

Con gli Easybeats e Bruce Springsteen ospite nascosto. Leggi

Scuoti l’Inghilterra

Con un disco epocale di PJ Harvey. Leggi

Si è spento il sole

Ma non la nobile arte delle cover. Leggi

pubblicità