Alberto Notarbartolo

È vicedirettore di Internazionale. Si occupa delle pagine Pop ed è autore delle storie vere. È un collezionista di dischi eclettico e ossessivo

Gli occhi in inglese

Una cover a rovescio di Tom Jones. Leggi

Mondo

Umberto Bindi, una canzone triste e una grandissima orchestra. Leggi

pubblicità
Lacrima

Dal mezzanino dei Massive Attack. Leggi

Generazione

Il primo grande classico degli Who. Leggi

Allo zoo

Con l’ultimo capolavoro degli U2. Leggi

pubblicità
Distruzione

Un caposaldo della canzone di protesta anni sessanta. Leggi

Favola del supermarket

Punk con l’impermeabile. Leggi

Perfetto

Un momento magico di Peter Gabriel. Leggi

Corso rapido di spagnolo

Con i Buena Vida, campioni del pop di San Sebastián. Leggi

Bass

Per muoverci tutti con i N.E.R.D. Leggi

pubblicità
Tra vent’anni

Il Q disc di Lucio Dalla. Leggi

Iguana festivo

Una sveglia adatta per la Pasquetta. Leggi

Enigma

Gli indistruttibili anni ottanta da classifica. Leggi

Aspettando il tram

Un piccolo capolavoro di Chico Buarque via Enzo Jannacci. Leggi

Ora legale notturna

Meno male che c’è Blossom Dearie. Leggi

pubblicità
Cuori infranti

L’omaggio dei Camera Obscura a Lloyd Cole. Leggi

Ragazze

Una band che è durata poco. Leggi

Tutti al velodromo

Fausto Leali quando apriva per i Beatles. Leggi

Lost weekend

Viva Lloyd Cole, uomo dalle mille belle canzoni. Leggi

Canzoni d’amore

Con il meraviglioso Neil Hannon e i suoi Divine Comedy. Leggi

pubblicità