Manifestazioni contro l’austerità davanti al congresso nazionale a Brasilia, cominciate dopo l’approvazione da parte del senato brasiliano di un emendamento che limita la spesa pubblica, chiamato Pec 55. Durante la discussione al congresso, alcuni manifestanti hanno bruciato veicoli e rotto le finestre dell’edificio. (Adriano Machado, Reuters/Contrasto)
pubblicità

Articolo successivo

Diario di una ragazza in fuga dalla Siria