Meryl Streep

30 gennaio 2017 14:12
  1. Venti nomination all’Oscar dimostrano che in effetti l’importante non è vincere, ma partecipare.
  2. Sopravvalutata può essere un complimento, a seconda di chi te lo dice.
  3. Se guardi I ponti di Madison County, poi per smettere di piangere dovrai vedere Mamma mia! trenta volte di seguito.
  4. E se poi guardi La scelta di Sophie, be’ allora ti vuoi male davvero.
  5. Rassegnati: Meryl Streep interpreterebbe te stessa meglio di te.

Questa rubrica è stata pubblicata il 27 gennaio 2017 a pagina 106 di Internazionale. Compra questo numero| Abbonati

pubblicità

Articolo successivo

Rinascita underground