La crisi dei migranti in Ungheria

Fine del viaggio

05 settembre 2015 16:11
Un bambino siriano gioca con l’orsetto che ha ricevuto nel centro di accoglienza di Monaco di Baviera, nel sud della Germania, in cui è appena arrivato.
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il populista Nigel Farage approfitta della crisi politica britannica
Pierre Haski
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.