06 giugno 2016 11:48

I servizi segreti giordani nel mirino. Cinque dipendenti dei servizi d’intelligence giordani sono rimasti uccisi in un attacco contro il loro ufficio nel campo profughi palestinese di Baqaa, venti chilometri a nord di Amman. Per il governo si è trattato di un attacco terroristico, un evento poco frequente nel paese, considerato uno stretto alleato dell’occidente.