Sommario

674 (29 dicembre 2006 - 11 gennaio 2007)

Storie

Scott Turow, Carlos Franz, Jonathan Lethem, Amit Chaudhuri, Nora Ephron, Jean Baudrillard, Gary Shteyngart, Kathrin Passig, James Ellroy

674 (29 dicembre 2006 - 11 gennaio 2007)

Scott Turow

Mi manca Saul Bellow

Per decenni il mio rapporto con Bellow è stato indiretto, sporadico, per certi versi impacciato e comico

Amit Chaudhuri

L’appetito di Bombay

L’infantilismo di Bombay è parte integrante della sua energia come della sua violenza

pubblicità

Un buon anno

Mettercela tutta per cambiare tutto, arrivare al lavoro in bicicletta, segnare più goals, riunire le cinque pietre di Shankara per acquisirne il potere (“Fortuna e gloria, dottor Jones”), aumentare il numero di italiane nate all’estero, chiarirmi le idee, emulare Mr. Wiggles, svegliarmi prima, non accondiscendere, essere meno buona, sbrinare il frigo, stare nuovamente dalla parte delle bambine, far funzionare tutti gli incastri, pensarci di meno e starci di più, andare alla Ted conference in California per capire cos’è l’arte e cos’è l’amore, essere meno presente per gli altri e pensare un po’ più a me stessa, avere meno cose, addormentarmi più spesso con un buon libro sulla faccia, farlo, esserci, avere tanti buoni propositi, scrivere storie per bambini, mangiare più frutta e verdura, andare sulla ruota panoramica, stare al sole, divertirmi. Questi sono i buoni propositi della redazione per l’anno nuovo. E i vostri? Leggi

Nora Ephron

Gli ingredienti di una cotta

Ecco un vero spaccato di vita newyorchese: per ordinare il pesce, devi conoscere la gente giusta

Jonathan Lethem

Italo per principianti

Presi la morte di Italo Calvino come un fatto personale, visto che senza saperlo aveva mancato un appuntamento con me

pubblicità

Kathrin Passig

Voi siete qui

Non sono il freddo o la stanchezza a risultare fatali, ma la disperazione e l’incapacità di pianificare

Carlos Franz

Il marito immaginario

Sentire la pace che emanava da quelle parole perdute e ritrovate bastava per perdonarsi il presente

Gary Shteyngart

Dieci giorni a letto con Oblomov

Oggi potrebbe essere il gran giorno. Il giorno in cui cambierò la lampadina. E leggerò Oblomov

James Ellroy

Il grande posto giusto

Oscillavo dietro l’ambivalenza di Los Angeles. Ti amo, ti odio, ho bisogno di te. Vieni qui, e adesso vattene

Immagini

Un anno di foto

Le immagini che hanno vinto il World Press Photo

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.