30 dicembre 2003 00:00

Mettercela tutta per cambiare tutto, arrivare al lavoro in bicicletta, segnare più goals, riunire le cinque pietre di Shankara per acquisirne il potere (“Fortuna e gloria, dottor Jones”), aumentare il numero di italiane nate all’estero, chiarirmi le idee, emulare Mr. Wiggles, svegliarmi prima, non accondiscendere, essere meno buona, sbrinare il frigo, stare nuovamente dalla parte delle bambine, far funzionare tutti gli incastri, pensarci di meno e starci di più, andare alla Ted conference in California per capire cos’è l’arte e cos’è l’amore, essere meno presente per gli altri e pensare un po’ più a me stessa, avere meno cose, addormentarmi più spesso con un buon libro sulla faccia, farlo, esserci, avere tanti buoni propositi, scrivere storie per bambini, mangiare più frutta e verdura, andare sulla ruota panoramica, stare al sole, divertirmi. Questi sono i buoni propositi della redazione per l’anno nuovo. E i vostri?