Ucraina

Ucraina

Capitale
Kiev
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Grivnia ucraina
Superficie
Continuano i bombardamenti

◆ Dopo il ritiro da Cherson, l’esercito russo sembra aver concentrato le sue risorse sul fronte del Donbass, in particolare nell’offensiva contro la città di Bachmut.... Leggi

La riconquista di Cherson cambia il conflitto

Il ritiro delle truppe russe oltre il fiume Dnepr espone la Crimea agli attacchi dell’artiglieria ucraina. Kiev cercherà di evitare che la Russia sfrutti l’inverno per ricostituire le sue forze Leggi

pubblicità
Il ritiro da Cherson conferma il fallimento della strategia russa

La perdita della città è la conclusione di otto mesi di disastri e avrebbe un valore sia simbolico sia militare. Putin però potrebbe essere ancora pericoloso. Leggi

Anche questa guerra finirà con un negoziato

Oggi trattare con la Russia può sembrare impossibile, ma prima o poi sarà inevitabile. Prepararsi fin da subito può aiutare l’occidente a garantire i suoi interessi e quelli dell’Ucraina Leggi

Per gli ucraini comincia l’inverno più difficile

I bombardamenti delle ultime settimane hanno danneggiato gran parte della rete elettrica, e con l’arrivo del freddo il paese potrebbe ritrovarsi in una grave crisi energetica Leggi

pubblicità
Bisogna ripensare un mondo che non funziona più

Questo periodo di forte tensione dovrebbe portare la comunità internazionale a recuperare la sua identità morale: è sempre più urgente fare fronte comune davanti alle nuove sfide globali. Leggi

I giovani ucraini stanno già ricostruendo i villaggi distrutti

Ragazze e ragazzi provenienti dalle grandi città dell’Ucraina si sono organizzati per aiutare i piccoli centri devastati dall’occupazione russa e poi liberati dall’offensiva militare di Kiev. Il video del Guardian. Leggi

A chi convengono i negoziati

Il Cremlino è tornato a chiedere l’apertura di colloqui di pace. L’obiettivo è prendere tempo in vista di un attacco su larga scala nella primavera del 2023, scrive un sito indipendente russo Leggi

Elon Musk privatizza anche la pace in Ucraina

Il proprietario della Tesla e dei razzi Space X si è lanciato sul campo diplomatico proponendo quattro scenari per la fine dell’invasione russa, forte anche dell’aiuto tecnologico dato all’esercito ucraino per sfuggire agli attacchi russi. Leggi

Da Sarajevo all’Ucraina la guerra è una realtà minacciosa

Al sicuro nelle loro roccaforti i politici russi giocano con la vita di miliardi di persone minacciando la guerra nucleare. E dimenticano ancora una volta che anche loro sarebbero spazzati via dal conflitto finale. Leggi

pubblicità
In difficoltà sul campo, Putin prova la guerra dei nervi

Con le truppe in ritirata nel nord dell’Ucraina, Putin cerca di rifarsi minacciando l’uso dell’arma nucleare e puntando sui prezzi energetici fuori controllo. Ma cosa farà se anche questa strategia dovesse fallire? Leggi

L’inverno alle porte

L’escalation avviata da Mosca nel conflitto ucraino apre scenari inquietanti per tutto il mondo. Leggi

La guerra in Ucraina divide i favoriti alle elezioni italiane

I partiti della destra italiana sono divisi sulla posizione da prendere con la Russia: più inclini a mitigare le sanzioni Forza Italia e Lega, più vicini all’atlantismo gli eredi del fascismo di Fratelli d’Italia. Leggi

Izjum è diventata la città dei morti

Nella città dell’Ucraina orientale rimasta fino alla metà di settembre sotto il controllo russo sono state scoperte diverse fosse comuni. Vitaly si è occupato delle sepolture e afferma che i morti sono tutti civili. Leggi

Putin sceglie l’escalation e vuole annettere le zone occupate in Ucraina

Il capo del Cremlino ha confermato la mobilitazione dei riservisti e i referendum di annessione nel Donbass e nella zona della centrale di nucleare di Zaporižžja. Una scelta che alza il livello dello scontro con l’Ucraina e con l’occidente. Leggi

pubblicità
Risorse

“L’ultima vittima della guerra in Ucraina? La lotta contro il cambiamento climatico”, diceva a fine giugno un titolo del New York Times. Leggi

A Samarcanda Putin, Xi e gli alleati sfidano l’occidente

Al vertice di Samarcanda parteciperanno paesi decisi a dimostrare che le sanzioni occidentali non sono sufficienti a isolare un paese e a trovare “nuove norme internazionali” volute soprattutto dalla Cina. Leggi

La collera di Mosca dopo la controffensiva ucraina

Le truppe russe sono state cacciate da una zona nordorientale, migliorando l’umore dell’esercito ucraino. In Russia i commentatori rimproverano a Putin di non aver ancora vinto la guerra, mentre lui prepara la sua vendetta. Leggi

La democrazia ucraina può farcela

Nataliya Gumenyuk racconterà al festival di Internazionale un paese in guerra e come i suoi concittadini stanno provando a resistere all’invasione russa. Leggi

Smilitarizzare Zaporižžja

Dopo la visita dei suoi ispettori alla centrale atomica di Zaporižžja, occupata dai russi e danneggiata nei combattimenti, l’Agenzia internazionale dell’energia atomica... Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.