Scuola

Come diventare prof in quattro settimane

In Germania mancano 30mila insegnanti. Per affrontare il problema, i ministeri dell’istruzione dei land hanno deciso d’impiegare come docenti anche persone che non hanno studiato per esserlo. Leggi

Chi ha paura del bosco?

Sempre più persone provano disgusto, ansia, perfino odio per il mondo naturale. Questa “biofobia” è dannosa non solo per la loro salute, ma anche per gli ecosistemi. Per fortuna i rimedi ci sono, e uno è la scuola. Leggi

Un’ora a scelta

Stiamo per iscrivere nostra figlia alla scuola elementare ed è arrivato il momento di decidere se esonerarla o meno dalle due ore settimanali di religione cattolica. Che fare? Leggi

Gli insegnanti chiedono più protezione

Dopo il suicidio di una maestra a luglio, gli insegnanti coreani protestano per ottenere una modifica della legge sulla tutela dei minori, che li espone alle denunce di studenti e genitori Leggi

I genitori che vogliono istruire da soli i figli

In tutto il paese aumentano le famiglie che decidono di non mandare i figli a scuola. Tra i motivi ci sono la politicizzazione dei programmi scolastici e la paura delle sparatorie Leggi

La paladina della crociata contro i libri

Jennifer Petersen ha scritto decine di reclami contro opere ritenute oscene. Contribuendo alla crescita delle richieste di censura in America. Leggi

Gli allievi africani di Xi

In Tanzania la Cina gestisce dei corsi di formazione per dirigenti di partito. In questo modo cerca di esportare il suo modello di governo autoritario Leggi

Insegnanti sotto pressione

Il 2 settembre a Seoul centomila insegnanti hanno manifestato davanti al parlamento chiedendo più protezione contro il rischio di essere accusati di molestie se puniscono... Leggi

La scuola dove s’impara dai propri errori

Nel villaggio di Řeznovice alunni e insegnanti lavorano insieme. Non solo per apprendere, ma anche per migliorarsi e stare con gli altri Leggi

La divisa della laicità francese

Gli abiti sono sempre stati all’origine di guerre culturali e controversie quasi inestricabili. In Francia ultimamente si parla molto dell’abaya, una tunica femminile... Leggi

Troppe assenze a scuola

“Mentre si avvicina l’inizio dell’anno scolastico 2023-2024, sono tantissimi i bambini e ragazzi statunitensi che non sono tornati a scuola dopo la fine della pandemia... Leggi

Lo sciopero degli insegnanti

Il 30 agosto gli insegnanti colombiani hanno scioperato nelle principali città del paese. “A differenza degli scioperi degli anni passati, quello di questa settimana non... Leggi

Insegnanti stremati

Nel 2021 un numero inedito di insegnanti della scuola pubblica ha lasciato il lavoro per motivi legati alla salute mentale, scrive il Japan Times. Lo rivela un rapporto del... Leggi

Prepararsi al futuro

◆ “L’Antartide si sta riscaldando: cosa potrebbero fare i pinguini per adattarsi?”, chiede ai suoi alunni Michelle Liwacz, insegnante della scuola elementare Slackwood,... Leggi

Terrore a scuola

La notte tra il 16 e il 17 giugno un gruppo di uomini armati ha scatenato il terrore nel dormitorio di una scuola superiore nel distretto di Kasese, nell’ovest dell’Uganda,... Leggi

La didattica digitale aiuta le piccole scuole a superare l’isolamento

Nella Marsica abruzzese l’esperimento di un istituto scolastico promuove buone pratiche di didattica e di inclusione. Aiutando le famiglie a non abbandonare un territorio carico di storia e identità. Leggi

Le grandi virtù

Mio figlio è in seconda media ed è bravo in matematica. Ho scoperto che fa copiare i compiti in classe ai compagni chiedendo qualche euro in cambio. Non ne ho ancora parlato con lui. Qual è la cosa giusta da dire? Leggi

Occuparsi dei bambini è un buon affare

In Germania molti nidi d’infanzia chiudono o riducono l’orario a causa della carenza di personale. Ne fanno le spese i bambini, ma anche l’economia Leggi

Gli ultimi alunni della Yumoto

Quest’anno Eita Sato e Hoshi Aoi sono stati gli unici diplomati della scuola media di Tenai, in una zona montuosa del Giappone settentrionale. Sono anche gli ultimi, perché la scuola chiude definitivamente i battenti per mancanza di studenti. Leggi

Segregati a scuola

In Australia non esistono scuole private, scrive Overland, perché lo stato copre quasi completamente (il 95 per cento nel 2011) i costi degli insegnanti di tutti gli istituti... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.