Nikkei Asia

La settimana corta

In vari paesi asiatici, dove gli orari di lavoro eccessivi e la bassa produttività sono un problema diffuso, si comincia a sperimentare la settimana lavorativa di quattro... Leggi

Al servizio delle donne

Povertà mestruale, diritti riproduttivi, sindrome dell’ovaio policistico, menopausa: trascurata dai governi e dall’industria medica, la salute femminile trova soluzioni grazie a prodotti tecnologici innovativi Leggi

pubblicità
Tutte le sfide del presidente coreano

Dopo la peggior campagna presidenziale della storia, il conservatore Yoon Suk-yeol ha vinto di misura. Dovrà darsi da fare per ricomporre un paese spaccato a metà Leggi

Acque mistiche

Immergersi tra i vapori delle sorgenti termali giapponesi. Un’esperienza che ha avuto significati sociali diversi nel corso dei secoli Leggi

Calma apparente in Birmania un anno dopo il golpe

Finite le grandi proteste contro i militari, la vita nelle città sembra tornata alla normalità. Ma nelle periferie del paese è in corso una guerra tra esercito e forze di resistenza. Leggi

pubblicità
Un anno dopo il golpe

“Un anno dopo aver rovesciato un governo democraticamente eletto, i militari birmani hanno scoperto che prendere il potere è molto più facile che consolidare l’autorità... Leggi

Una chiusura eccessiva

“Il Giappone deve riaprire le frontiere agli studenti stranieri”, titola il Nikkei Asia, che pubblica un intervento di Nancy Snow, docente all’università di studi stranieri... Leggi

Il blocco commerciale più grande del mondo

L’accordo di libero scambio Rcep include 15 paesi asiatici che insieme producono il 30 per cento del pil mondiale. E per la prima volta riunisce Cina, Giappone e Corea del Sud Leggi

L’esercito dei taliban

I taliban stanno formando un nuovo esercito regolare afgano, scrive il Nikkei Asia. Secondo il settimanale, vogliono dare all’Afghanistan la parvenza di uno stato trasformando... Leggi

L’influenza di Pechino pesa sul Pacifico

La presenza economica cinese nei piccoli stati insulari della regione crea disagio, spesso esasperando tensioni preesistenti. Le violenze alle isole Salomone ne sono un esempio Leggi

pubblicità
A corto di personale

Da quando a settembre il governo ha allentato le restrizioni contro il covid-19 permettendo a ristoranti e bar di stare aperti fino a tardi e servire alcolici, in Giappone... Leggi

Presi tra India e Cina

La multinazionale indiana Adani Group ha firmato un accordo da più di 700 miliardi di dollari per costruire un terminal per container nel porto di Colombo, in Sri Lanka.... Leggi

Cinquant’anni di esclusione dall’Onu

Nel 1971 Taiwan perse il seggio alle Nazioni Unite, che andò alla Repubblica popolare di Mao Zedong. E ancora oggi non può partecipare in nessuna forma alle attività dell’organizzazione Leggi

Cambia il vento per Duterte

Arrivato alla fine del mandato, il presidente filippino sta perdendo popolarità. In vista delle elezioni di marzo, gli alleati gli voltano le spalle e l’opposizione si sta riorganizzando Leggi

Un primo ministro senza sorprese

Fumio Kishida, eletto leader del Partito liberaldemocratico e scelto dal parlamento per guidare il governo giapponese, rappresenta la tradizione e lo status quo Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.