Venezuela

Venezuela

Capitale
Caracas
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Bolivar venezuelano
Superficie
Maduro resta al potere anche se l’Onu lo accusa di violenze e torture

Il rapporto sulle violazioni commesse dalle forze di sicurezza è arrivato alla vigilia della ripresa dei negoziati tra il regime e l’opposizione alle Barbados. Leggi

Perché in Venezuela si è arrivati alla resa dei conti

All’inizio di marzo sembrava che Guaidó e Maduro preferissero una lunga crisi a una guerra civile. A quanto pare il primo ha cambiato idea. Leggi

pubblicità
In Venezuela è in corso una crisi umanitaria senza precedenti

Sono 3,7 milioni le persone che hanno lasciato il Venezuela dal 2014 per fuggire dalle persecuzioni politiche, ma soprattutto dalla situazione economica sempre più drammatica del paese. Leggi

La crisi venezuelana procede al rallentatore

L’autoproclamato presidente ad interim è tornato nel paese, ma non è stato arrestato, gli Stati Uniti non sembrano sul punto di invadere il Venezuela. Forse c’è spazio per una transizione pacifica. Leggi

Gli Stati Uniti alzano i toni contro Maduro

Washington e l’opposizione venezuelana cercano una nuova strategia per rovesciare Maduro, mentre l’Europa chiede una soluzione democratica e pacifica. Leggi

pubblicità
La crisi venezuelana non è senza soluzione

Maduro dovrebbe abbandonare il potere, ma questo non deve favorire un ritorno al “Viva i ricchi, abbasso i poveri!” che caratterizzò il paese prima di Chávez. Leggi

Gli interessi di Putin in Venezuela

Oltre ai miliardi d’investimento, il capo del Cremlino sta proteggendo il suo collega autocrate contro gli Stati Uniti e il suo stesso popolo. Leggi

Nella crisi venezuelana gli europei mancano di coerenza

Da un lato l’Unione europea si offre come mediatrice, dall’altro alcuni dei suoi stati sembrano già aver deciso quale dev’essere la transizione politica a Caracas. Leggi

Tre scenari possibili in Venezuela

Nuove elezioni, l’isolamento internazionale o uno scontro militare sono le ipotesi che si profilano in vista delle manifestazioni del 2 febbraio a Caracas. Leggi

Le ingerenze esterne in Venezuela aprono scenari inquietanti

Riconoscere la legittimità di un presidente autoproclamato apre la strada al sostegno del suo governo attraverso denaro e armi e dunque alla guerra civile. Leggi

pubblicità
La scommessa pericolosa di Trump nella crisi del Venezuela

Il presidente Maduro ha portato il terrore nel paese, ma conserva l’appoggio delle forze armate. Le ingerenze degli Stati Uniti e dei paesi vicini offrono al regime una scusa ideale per giustificare la repressione. Leggi

Chi è Juan Guaidó, l’autoproclamato presidente del Venezuela

Eletto alla guida del parlamento venezuelano, Juan Guaidó si è autoproclamato l’11 gennaio presidente ad interim del paese al posto di Nicolás Maduro. È stato arrestato e subito rilasciato. Leggi

Il Venezuela di Maduro senza vie d’uscita dalla crisi

Il paese, ricco di petrolio, precipita nella miseria. Tre milioni di abitanti sono fuggiti negli ultimi anni. Il governo bolivariano cerca alleati in Cina e in Russia. Leggi

Dal Venezuela scappano sempre più persone

Il numero di sfollati venezuelani potrebbe già aver raggiunto i quattro milioni. E presto potrebbe superare quello delle persone fuggite dalla guerra in Siria. Leggi

I colombiani devono imparare l’arte dell’accoglienza

Ho scritto già che la Colombia avrebbe dovuto accogliere dei profughi siriani. A maggior ragione dovremmo farlo adesso con le famiglie venezuelane. Leggi

pubblicità
La crisi del Venezuela vista da chi è scappato in Italia

La storia di due ragazzi arrivati a Milano mostra cosa significa lasciarsi alle spalle un paese dove mancano cibo e medicine. E cosa vuol dire arrivare in un altro dove la concessione dell’asilo è un’incognita. Leggi

Il mondo in breve

Arresti a Malta per l’omicidio di Daphne Caruana Galizia, scontri in Honduras, una criptmoneta per il Venezuela: cos’è successo nel mondo. Leggi

Dentro la crisi del Venezuela

Con le mie immagini voglio indagare le cause e le conseguenze della violenza, spiega il fotografo venezuelano Oscar B. Castillo. Leggi

Chi ha mandato in rovina il Venezuela

Il furto e la corruzione della classe dirigente dilagano, per questo il governo si afferra al potere con i denti, perché sa che perderlo significherebbe il carcere. Leggi

I giorni cruciali del Venezuela

Un nuovo attacco a una caserma, l’allontanamento della procuratrice generale, i morti nelle proteste contro il governo. Nel paese si avvicina una guerra civile? Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.