Venezuela

Venezuela

Capitale
Caracas
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Bolivar venezuelano
Superficie
Nicolás Maduro prova a riscattare la sua presidenza

Il deputato e autoproclamato presidente Juan Guaidó è in calo nei sondaggi, l’opposizione è divisa e rifiuta di partecipare alle elezioni politiche. Maduro cerca di approfittarne ma anche la sua popolarità è scesa. Leggi

La storia del presunto finanziamento di Hugo Chávez ai cinquestelle

Secondo il quotidiano conservatore spagnolo Abc, dieci anni fa il governo venezuelano avrebbe finanziato il Movimento cinquestelle. La ricostruzione del giornale e le persone chiamate in causa. Leggi

pubblicità
Storia del golpe fallito in Venezuela

Un ex militare statunitense e un generale venezuelano hanno ideato un’operazione con trecento mercenari per deporre Maduro. Anche se il complotto è fallito, la vicenda ha creato uno scandalo internazionale. Leggi

Le conseguenze imprevedibili dell’incriminazione di Maduro

L’accusa di essere implicato nel traffico di droga, rivolta dagli Stati Uniti al presidente venezuelano, ha reso ancor più difficile rimuoverlo dalla sua posizione. Leggi

Intanto nel mondo

Respinto il piano statunitense per il Venezuela, approvata la riforma agraria in Ucraina, scomparso un giornalista pachistano in Svezia, migliaia di persone in fuga dal nord del Mozambico. Leggi

pubblicità
Doppia crisi in Colombia

Gli Stati Uniti pagano miliardi per un’insensata guerra alla droga, ma sono meno disposti a dare una mano per l’enorme crisi dei profughi venezuelani. Leggi

In Venezuela la moneta è senza valore e aumentano i cercatori di oro virtuale

Moltissimi venezuelani trascorrono ore e ore in rete con videogiochi di ruolo multiplayer per estrarre le loro monete virtuali, che poi rivendono in cambio di denaro vero. Leggi

La Colombia sceglie una politica coraggiosa con i migranti

Il governo conservatore ha offerto la cittadinanza ai bambini nati in Colombia da madri venezuelane, rinnovando la storica solidarietà tra i due paesi. Leggi

Maduro resta al potere anche se l’Onu lo accusa di violenze e torture

Il rapporto sulle violazioni commesse dalle forze di sicurezza è arrivato alla vigilia della ripresa dei negoziati tra il regime e l’opposizione alle Barbados. Leggi

Perché in Venezuela si è arrivati alla resa dei conti

All’inizio di marzo sembrava che Guaidó e Maduro preferissero una lunga crisi a una guerra civile. A quanto pare il primo ha cambiato idea. Leggi

pubblicità
In Venezuela è in corso una crisi umanitaria senza precedenti

Sono 3,7 milioni le persone che hanno lasciato il Venezuela dal 2014 per fuggire dalle persecuzioni politiche, ma soprattutto dalla situazione economica sempre più drammatica del paese. Leggi

La crisi venezuelana procede al rallentatore

L’autoproclamato presidente ad interim è tornato nel paese, ma non è stato arrestato, gli Stati Uniti non sembrano sul punto di invadere il Venezuela. Forse c’è spazio per una transizione pacifica. Leggi

Gli Stati Uniti alzano i toni contro Maduro

Washington e l’opposizione venezuelana cercano una nuova strategia per rovesciare Maduro, mentre l’Europa chiede una soluzione democratica e pacifica. Leggi

La crisi venezuelana non è senza soluzione

Maduro dovrebbe abbandonare il potere, ma questo non deve favorire un ritorno al “Viva i ricchi, abbasso i poveri!” che caratterizzò il paese prima di Chávez. Leggi

Gli interessi di Putin in Venezuela

Oltre ai miliardi d’investimento, il capo del Cremlino sta proteggendo il suo collega autocrate contro gli Stati Uniti e il suo stesso popolo. Leggi

pubblicità
Nella crisi venezuelana gli europei mancano di coerenza

Da un lato l’Unione europea si offre come mediatrice, dall’altro alcuni dei suoi stati sembrano già aver deciso quale dev’essere la transizione politica a Caracas. Leggi

Tre scenari possibili in Venezuela

Nuove elezioni, l’isolamento internazionale o uno scontro militare sono le ipotesi che si profilano in vista delle manifestazioni del 2 febbraio a Caracas. Leggi

Le ingerenze esterne in Venezuela aprono scenari inquietanti

Riconoscere la legittimità di un presidente autoproclamato apre la strada al sostegno del suo governo attraverso denaro e armi e dunque alla guerra civile. Leggi

La scommessa pericolosa di Trump nella crisi del Venezuela

Il presidente Maduro ha portato il terrore nel paese, ma conserva l’appoggio delle forze armate. Le ingerenze degli Stati Uniti e dei paesi vicini offrono al regime una scusa ideale per giustificare la repressione. Leggi

Chi è Juan Guaidó, l’autoproclamato presidente del Venezuela

Eletto alla guida del parlamento venezuelano, Juan Guaidó si è autoproclamato l’11 gennaio presidente ad interim del paese al posto di Nicolás Maduro. È stato arrestato e subito rilasciato. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.