Rocío Montes

Due candidati per un paese spaccato

Le elezioni presidenziali cilene si decideranno al secondo turno tra José Antonio Kast, di estrema destra, e l’ex leader studentesco di sinistra Gabriel Boric. Le loro idee sono radicalmente opposte Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.