Spagna

Spagna

Capitale
Madrid
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Euro
Superficie
C’era una volta Hollywood in Spagna

Almería, in Spagna, cinquant’anni fa era una delle capitali mondiali del cinema. Oggi sembra una città fantasma. Le foto di Mark Parascandola. Leggi

Il mondo in breve

Arresti a Malta per l’omicidio di Daphne Caruana Galizia, scontri in Honduras, una criptmoneta per il Venezuela: cos’è successo nel mondo. Leggi

pubblicità
Disforia nazionale

La mia simpatia va verso la rottura, verso la trasformazione, verso l’ontologia dell’impossibile. E in ogni caso verso nuove repubbliche della penisola. Leggi

La Catalogna verso elezioni molto incerte

L’unica certezza è che i catalani andranno a votare. Lo faranno tra poco meno di due mesi, il 21 dicembre 2017. Per il resto, il futuro è pieno di incognite. Leggi

E se Puigdemont chiedesse asilo politico in Belgio?

Il leader catalano oggi è a Bruxelles per incontrare i rappresentanti del partito nazionalista fiammingo. Tra loro c’è Theo Francken, secondo cui Puigdemont potrebbe chiedere asilo politico. Leggi

pubblicità
La Spagna e la Catalogna si sono infilate in un vicolo cieco

Gli indipendentisti non sono in maggioranza in Catalogna, ma il confronto si è inasprito. Ora tocca all’Europa trovare una mediazione. Leggi

In Catalogna è scattata l’opzione nucleare

Alla fine la rottura è arrivata. Il parlamento catalano ha dichiarato la nascita di uno stato indipendente in forma di repubblica. Leggi

Il mondo in breve

La Catalogna verso l’indipendenza, i segreti sull’omicidio di Kennedy, un accordo per la Casamance: cos’è successo nel mondo. Leggi

Lo spettacolo del nostro cuore

Se potessimo assistere a quanto succede dentro di noi il fascino sarebbe completo e non saremmo più in grado di fare nulla. Leggi

Il mondo in breve

Referendum in Veneto e Lombardia, elezioni in Giappone, Mugabe e l’Oms: cos’è successo nel mondo. Leggi

pubblicità
Fin dove arriverà la crisi catalana

Madrid e Barcellona rischiano di trovarsi in una fase di stallo da cui sarebbe difficile muoversi. L’Europa deve aiutarle a trovare un compromesso. Leggi

L’indipendenza della Catalogna è diversa da quella del Kurdistan

Dal punto di vista storico e politico ciò che vale per la rivendicazione di uno stato-nazione curdo non vale necessariamente per Barcellona. Leggi

Il mondo in breve

Braccio di ferro in Catalogna, la riconquista di Raqqa, il genere non binario in California: cos’è successo nel mondo. Leggi

Il falso referendum e la falsa indipendenza della Catalogna

La Catalogna ha dichiarato la propria indipendenza il 10 ottobre. È la “volontà del popolo”, ha dichiarato il presidente regionale Carles Puigdemont. Ma ci sono tre piccoli dettagli che possono intaccare la felicità del momento. Leggi

Il mondo in breve

Rajoy fa pressioni su Puigdemont, inquinamento in Europa, qualificazioni per i Mondiali: cos’è successo nel mondo. Leggi

pubblicità
La crisi catalana nelle mani di Madrid

L’ambiguo discorso di Puigdemont lascia aperta una finestra per il dialogo. Ora molto dipende dal governo spagnolo. Servirebbe una mediazione tra le parti. Leggi

Il mondo in breve

Barcellona aspetta le parole di Puigdemont, aiuti umanitari in Libia, incendi in California: cos’è successo nel mondo. Leggi

In Catalogna è il momento di ricostruire i ponti del dialogo

Non si può continuare a criticare l’avventurismo degli indipendentisti o la cecità dei conservatori spagnoli. Questo paese ha bisogno di aiuto e di una mediazione. Leggi

La crisi catalana va affrontata rapidamente

Barcellona deve rallentare le procedure nella proclamazione d’indipendenza e Madrid va convinta a chiedere la mediazione europea. Leggi

Il mondo in breve

L’inchiesta sulla strage di Las Vegas, la Catalogna verso l’indipendenza, il Nobel per la chimica: cos’è successo nel mondo. Leggi

pubblicità