Contro il potere fossile

Gli ostacoli economici, politici o ideologici che rallentano la transizione energetica e l’azione per il clima.

La difesa dell’ambiente si paga troppo spesso con la vita

Global witness denuncia che negli ultimi dieci anni sono state uccise più di 1.700 persone impegnate nella lotta contro le attività fossili o lo sfruttamento minerario e idrico. E responsabili e mandanti restano perlopiù impuniti. Leggi

Chi fa da megafono ai negazionisti climatici

Il crollo alla Marmolada è l’ultimo campanello di allarme di un’emergenza che spesso viene rimossa. I mezzi di comunicazione devono impegnarsi a informare correttamente l’opinione pubblica e a fare crescere un senso di responsabilità. Leggi

pubblicità
Se inquini ti portano in tribunale

Le cause legali per il clima sono una nuova strategia di singoli e associazioni che denunciano aziende fossili e governi per campagne ingannevoli, impegni mancati nella lotta al riscaldamento e negazionismo climatico. Leggi

Il sistema patriarcale che difende i combustibili fossili

Chi nega la crisi climatica ha soprattutto motivazioni economiche. Ma è spinto anche dalla difesa di un gruppo e di un’identità, spesso maschile e bianca. L’ambientalismo è cosa da donne. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.