Stella Levantesi

È una giornalista, fotografa e autrice italiana. Si occupa soprattutto di crisi climatica e ambiente. Ha scritto I bugiardi del clima (Laterza 2021).

Il sistema patriarcale che difende i combustibili fossili

Chi nega la crisi climatica ha soprattutto motivazioni economiche. Ma è spinto anche dalla difesa di un gruppo e di un’identità, spesso maschile e bianca. L’ambientalismo è cosa da donne. Leggi

Chi sono gli attivisti di Extinction rebellion

Sono arrabbiati e temono per il loro futuro. Hanno scelto la disobbedienza civile non violenta per denunciare la crisi climatica. Il 3 marzo hanno parlato con il ministro Roberto Cingolani. Leggi

pubblicità
I profitti del petrolio e del gas volano grazie alla guerra in Ucraina

Le aziende che fanno profitti con i combustibili fossili hanno contribuito a innescare l’attuale crisi in Europa dell’est. Leggi

Il rinascimento della plastica aggrava la crisi climatica

Le aziende petrolifere guadagnano più di 400 miliardi di dollari all’anno producendo plastica, che ormai pervade l’intero ecosistema e l’organismo umano. Non basta riciclarla, bisogna smettere di usarne troppa e male. Leggi

Le responsabilità dell’industria agroalimentare nella crisi climatica

Gli allevamenti intensivi e le loro produzioni sono tra le principali fonti di emissioni di gas a effetto serra. E secondo una recente ricerca finanziano campagne per minimizzare il loro peso nel riscaldamento del pianeta. Leggi

pubblicità
Il “realismo” climatico è il nuovo negazionismo

Chi nega il riscaldamento del pianeta ha scelto di puntare sullo scontro tra “realisti” e “allarmisti”. L’obiettivo è trasformare una questione scientifica in un tema politico, e difendere gli interessi di alcune aziende. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.