Redattore sociale

I nuovi poveri italiani sono giovani e lavoratori

Nel sud dell’Italia i numeri restano drammatici, ma la povertà cresce in tutto il paese. È la denuncia dell’ultimo rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia, Vasi comunicanti, presentato dalla Caritas. Sempre più giovani, famiglie, disoccupati e operai finiscono sotto la soglia della povertà assoluta. Leggi

Il welfare a Bologna secondo Virginio Merola e Lucia Borgonzoni

Anche a Bologna il 19 giugno si andrà al ballottaggio per decidere il futuro sindaco della città. “Adesso non è semplicemente Merola contro Borgonzoni, è un referendum sull’idea di città che vogliamo”. Leggi

pubblicità
Come salvare Napoli secondo Luigi de Magistris e Gianni Lettieri

Il 19 giugno a Napoli si tornerà alle urne per decidere al ballottaggio chi sarà il prossimo sindaco della città, tra il sindaco uscente Luigi de Magistris, candidato con una coalizione di liste civiche indipendenti, e Gianni Lettieri, candidato del centrodestra. Dagli asili, al diritto alla salute fino al reddito di sostegno sociale: ecco le priorità dei due candidati che al primo turno hanno preso rispettivamente il 42,8 per cento e il 24 per cento. Leggi

Il welfare a Torino secondo Piero Fassino e Chiara Appendino

Torino negli ultimi anni ha dovuto affrontare disoccupazione, nuove povertà, emergenza casa. Ecco qual è lo spazio riservato al sociale dalla candidata cinque stelle Chiara Appendino, e dal candidato del Pd Piero Fassino che si affronteranno nel ballottaggio del 19 giugno. Leggi

Il piano sociale per Roma di Virginia Raggi e Roberto Giachetti

Dall’accoglienza dei migranti all’assistenza dei disabili la candidata dei cinquestelle e il candidato del Partito democratico hanno una visione diversa del welfare a Roma. Leggi

pubblicità
Quale Milano vogliono Beppe Sala e Stefano Parisi

Per Stefano Parisi è centrale il sistema dei voucher: ossia degli “assegni” destinati alle persone che hanno bisogno di un servizio, dai nidi all’assistenza domiciliare. Per Beppe Sala conta di più il ruolo di regia che l’amministrazione può svolgere nella gestione dei servizi. Il programma sociale dei due candidati sindaco che andranno al ballottaggio il 19 giugno. Leggi

In Italia aumentano i senza fissa dimora

Secondo gli ultimi dati disponibili sono oltre 55mila le persone che vivono per strada, di cui 50.724 hanno utilizzato almeno un servizio di mensa o accoglienza notturna tra novembre e dicembre del 2014. Ad aggiornare il quadro nazionale è un’indagine condotta dalla Federazione italiana organismi per le persone senza dimora insieme all’Istat, in collaborazione con il ministero del lavoro e delle politiche sociali e la Caritas italiana. Leggi

Non sono i giovani a far girare l’economia

Sono tredici milioni di persone che acquistano, viaggiano, lavorano, danno lavoro e mantengono la famiglia. Secondo il Censis il valore aggiunto dell’economia italiana sono gli anziani. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.