Süddeutsche Zeitung

La morte torna dal fronte

Molti detenuti russi condannati per omicidio sono andati a combattere in Ucraina in cambio della grazia. Ora sono di nuovo a casa, nelle comunità che hanno subìto i loro crimini Leggi

Ostacoli imprevisti per l’estrema destra

Le recenti manifestazioni in Germania potrebbero modificare alcuni equilibri politici. Ma di certo non faranno crollare i consensi per l’Afd Leggi

La strategia rischiosa dell’Iran

Spesso in Medio Oriente la gente muore solo perché una delle parti in conflitto ha bisogno di mandare un messaggio, di salvare la faccia o di mantenere intatto il proprio... Leggi

Fabrice Arfi Perle rare

È il più famoso giornalista investigativo francese. Una delle sue ultime inchieste ha rivelato un enorme scandalo che lega Parigi a una sua ex colonia: il Gabon Leggi

Il caso di Giulia Cecchettin ha scosso l’Italia

L’omicidio di una ragazza, uccisa dall’ex fidanzato, riaccende il dibattito sulla violenza contro le donne e la cultura patriarcale. Nel paese c’è un femminicidio ogni quattro giorni Leggi

C’eravamo tanto amati

La chiusura di alcune sedi italiane del Goethe-Institut è un brutto segnale per il sogno europeo, scrive Marc Beise Leggi

Ancora poche donne al comando delle aziende

In Germania cresce la presenza femminile ai vertici delle imprese quotate in borsa. Ma nel paese ci sono troppi ostacoli economici e culturali che impediscono una vera parità di genere Leggi

L’isola del nonno

A Bozcaada, sulla costa turca dell’Egeo, la vita scorre ancora lenta come un tempo, anche se il turismo comincia a cambiare le cose Leggi

La divisa della laicità francese

Gli abiti sono sempre stati all’origine di guerre culturali e controversie quasi inestricabili. In Francia ultimamente si parla molto dell’abaya, una tunica femminile... Leggi

Estremisti nelle istituzioni

La vittoria di Alternative für Deutschland (Afd) alle elezioni nel distretto di Sonneberg, in Turingia, segna un momento storico per la politica tedesca: finora il partito... Leggi

Un capolavoro d’eredità

Il nipote di Vincent van Gogh donò la sua collezione di opere a una fondazione. Scelta che i suoi discendenti rifarebbero Leggi

La guerra è sempre imprevedibile

La guerra può essere pianificata. È facile a dirsi, ma purtroppo vale solo finché non viene sparato il primo colpo. Dopo, tutto è molto diverso. Per quanto geniale, nessuno... Leggi

L’azzurro incredibile di Ponza

L’arcipelago delle isole Pontine è abitato fin dall’antichità. Oggi è una meta turistica, ma è stato un luogo strategico per i romani e una terra di confino durante il fascismo Leggi

Busan ci prova

La seconda città della Corea del Sud vuole diventare un’alternativa a Seoul. Ma la capitale continua ad attirare più persone Leggi

L’Italia rischia di sprecare una grande occasione

Il governo italiano non riesce a spendere i soldi stanziati dall’Unione europea. Così perde l’opportunità di ridurre il debito e di creare posti di lavoro Leggi

Veleni a Bruxelles

L’Unione europea sta valutando la messa al bando totale dei Pfas. Ma le aziende del settore si stanno organizzando per resistere Leggi

L’Europa non può fare a meno di Washington

L’idea francese di un’Europa autonoma dagli Stati Uniti è una pericolosa illusione che rischia di minare la sicurezza del continente Leggi

Nel selvaggio nord

La Svezia ha il tasso di omicidi più alto dell’Europa occidentale, risultato delle feroci guerre tra bande di criminali giovanissimi Leggi

Il costo della mela perfetta

I registri delle irrorazioni di 681 melicoltori della val Venosta rivelano un enorme uso di pesticidi, a cui gli ambientalisti si oppongono. L’inchiesta della Süddeutsche Zeitung Leggi

Mangiare con gli occhi

La grande distribuzione e i consumatori vogliono frutti esteticamente perfetti. Ma per ottenerli bisogna usare molti prodotti chimici Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.