Intercettazioni

In Italia la camera approva nuove regole sulle intercettazioni.
In Italia la camera approva nuove regole sulle intercettazioni. La riforma del processo penale, che ora passa al senato, dà la delega al governo per disciplinare l’uso delle registrazioni da parte di stampa e magistratura. Il disegno di legge sostenuto dal Partito democratico è passato con 314 sì, 129 no e 51 astenuti. Per il Movimento 5 stelle “è un bavaglio”.
I servizi segreti britannici hanno usato illegalmente le informazioni raccolte dall’Nsa

Un tribunale del Regno Unito ha stabilito che dal 2007 fino al dicembre del 2014 i servizi segreti britannici Gchq (Government communications headquarter) hanno usato illegalmente le informazioni raccolte attraverso il programma di sorveglianza globale attuato dagli Stati Uniti, anche controllando il traffico internet.

Secondo l’Investigatory powers tribunal, l’accesso del Gchq alle intercettazioni raccolte dall’agenzia per la sicurezza statunitense Nsa rappresenta una violazione dei diritti umani. Il verdetto ha fatto riferimento alla mancanza di trasparenza. È la prima volta che il tribunale, nei suoi quindici anni di storia, si esprime contro l’agenzia di intelligence. Bbc, Guardian

pubblicità
Edward Snowden: “Ho giurato di proteggere la costituzione”

Cos’ha detto l’informatore del Datagate al South By Southwest di Austin. Leggi

Telefonata

Pubblicare indiscriminatamente le intercettazioni non è giornalismo, è un commercio a scopo politico. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.