VIDEO
Non tutti i populisti di destra vogliono uscire dall’euro

Non tutti i populisti di destra vogliono uscire dall’euro

21 maggio 2019 14:30

Quando si parla della moneta unica, introdotta nel 1999 e usata in 23 paesi dell’Unione, le forze sovraniste d’Europa tendono a dividersi. Alcuni partiti affermano ancora di voler reintrodurre la vecchia valuta nazionale. Chi invece trae vantaggio dai finanziamenti europei, ha recentemente deciso di abbandonare la battaglia contro l’euro. Un conflitto di interessi di difficile soluzione.

Il secondo video della serie Divisioni sovraniste.

Al minuto 01:45 c’è un errore nel testo letto dalla voce narrante. Il testo corretto è quello dei sottotitoli.

Guarda anche:

Questo video nasce dal lavoro di un gruppo di giornali europei, Europe’s far right research network, che promuove una ricerca comune sull’estrema destra europea in vista delle elezioni di maggio 2019. Ne fanno parte, oltre a Internazionale, Falter (Austria), Gazeta Wyborcza (Polonia), Hvg (Ungheria), Libeŕation (Francia) e Die Tageszeitung (Germania). Questo progetto ha vinto il premio Concordia-Preise per la libertà di stampa 2019.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.