Unione europea

L’epoca della moneta verde

La crisi del covid-19 può accelerare l’adozione di un nuovo modello di sviluppo, più equo e sostenibile? Sì, ma a condizione di cambiare le priorità. Leggi

Cosa può fare l’Italia con i miliardi del fondo europeo per la ripresa

La proposta della Commissione europea è ancora vaga ma offre grandi opportunità. Per coglierle il governo italiano dovrà fare delle scelte chiare. Leggi

pubblicità
L’Europa torna a unirsi di fronte alle sfide della crisi

Il 27 maggio la Commissione ha presentato il suo coraggioso piano di rilancio di 750 miliardi di euro, tra prestiti e finanziamenti ai paesi europei più colpiti dalla pandemia. Il negoziato tra i governi sarà complesso e interessante. Leggi

L’Unione europea in bilico tra solidarietà e sterile contabilità

L’Unione deve aiutare i paesi più in difficoltà o è solo un meccanismo tecnico per sostenerli? Il 27 maggio la Commissione deve decidere tra due modi di affrontare la crisi, ma uno solo di questi può salvare il progetto europeo. Leggi

Merkel e Macron trovano l’intesa su un fondo per rispondere alla crisi

Nel caso del covid-19 l’Unione è stata messa di fronte ai suoi limiti economici e politici. Il 18 maggio Francia e Germania hanno raggiunto un primo accordo per superarli. Leggi

pubblicità
Una sentenza che può cambiare il futuro dell’eurozona

Il giudizio della corte costituzionale tedesca sul quantitative easing può condizionare l’azione della Bce e creare un precedente pericoloso. Leggi

L’Europa reagisce e trova un accordo sul rilancio dell’economia

Dopo le esitazioni iniziali, l’Unione ha usato i fondi messi a disposizione dalla Bce per evitare il peggio. Resta in sospeso la questione degli eurobond, ma si delinea un compromesso sulla ripresa economica. Leggi

Vincitori

Il sistema ha mostrato tutta la sua fragilità. Quali saranno gli equilibri geopolitici del mondo dopo la pandemia? Leggi

Il mondo di domani potrebbe essere peggiore di quello di ieri

Le dichiarazioni del ministro degli esteri francesi fotografano un pianeta in cui la crisi sanitaria esaspera rivalità nazionali e antagonismi ideologici e religiosi già radicati prima dell’emergenza. Leggi

L’Europa non riuscirà a fermare l’arrivo di armi in Libia

L’Unione europea non sta lavorando alla soluzione di cui la Libia ha bisogno, ma non si sta nemmeno schierando con Haftar. Sta semplicemente facendo i suoi interessi nel Mediterraneo. Leggi

pubblicità
C’è una relazione tra allevamenti intensivi e nuovo coronavirus?

Gli scienziati stanno ricostruendo il percorso del covid-19 a partire da un animale selvatico, ma non bisogna sottovalutare il ruolo dell’industria alimentare. Leggi

Perché i coronabond dividono i paesi dell’euro

L’idea di creare titoli europei per aiutare le economie colpite dalla pandemia ha scatenato un’aspra polemica tra i paesi indebitati e quelli con i conti in regola. Leggi

Il percorso autoritario di Orbán ha una lunga storia

I pieni poteri al premier ungherese sono il culmine di un processo che si dipana da anni sotto lo sguardo spesso benevolo delle opinioni pubbliche europee. Leggi

La Cina ha mentito sul numero di vittime del coronavirus?

Il dato sui morti condiziona le analisi dei pericoli dell’epidemia. In un momento in cui la Cina torna alla vita normale, i sospetti sulle cifre fornite da Pechino sono più forti che mai: una maggiore trasparenza aiuterebbe il resto del mondo. Leggi

L’Europa dovrebbe avere coraggio e ripartire dai coronabond

Nove paesi dell’Unione chiedono di adottare uno strumento di debito pubblico europeo: proprio quello che non si è voluto fare durante la crisi greca. Non tutti i leader sono d’accordo, ma c’è in gioco il futuro dell’Ue di fronte alla pandemia. Leggi

pubblicità
Il ritorno delle frontiere nell’Unione europea

I leader politici non lo ammetteranno mai, ma la chiusura delle frontiere esterne dell’Unione avrà un impatto molto ridotto nella lotta contro la pandemia. Leggi

Anche il nazionalismo è contagioso

La Cina si vanta di mandare aiuti all’Italia; Trump è impreparato e fa campagna elettorale; l’Unione europea procede in ordine sparso. Questa epidemia è una grave crisi sanitaria ma anche un test politico per le potenze e per gli stati. Leggi

La paura del coronavirus nel campo profughi più grande d’Europa

Nell’hotspot di Lesbo, trasformato in una sovraffollata prigione a cielo aperto, il timore dell’epidemia di Covid-19 si aggiunge ai problemi quotidiani di una popolazione che vive ai margini. Leggi

Come affrontare questa crisi globale che è sanitaria ed economica

In questo momento le risorse devono andare ai beni di interesse pubblico – la sanità, la scuola, la formazione, tutte le infrastrutture civili – oltre che alle imprese e a chi è senza ammortizzatori sociali. Leggi

La legge sul clima non convince gli ambientalisti

Il 4 marzo la Commissione europea ha presentato la proposta su cui dovrebbe basarsi il suo green deal. Ma secondo organizzazioni e attivisti i suoi obiettivi non sono abbastanza ambiziosi. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.