VIDEO
Alessandro Tosatto racconta una scena di Come stanno i ragazzi

Alessandro Tosatto racconta una scena di Come stanno i ragazzi

13 febbraio 2020 12:57

“La storia di Federica – 14 anni, tentato suicidio – è la stessa che si presenta sempre più spesso negli ospedali italiani e dei paesi occidentali”, dice nel video Alessandro Tosatto, regista insieme a Andrea Battistuzzi di Come stanno i ragazzi. “Abbiamo scoperto che i tentati suicidi e i fenomeni di autolesionismo tra gli adolescenti sono in continua crescita da anni. Volevamo dare voce a questi ragazzi”.

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, i suicidi sono la seconda causa di morte nei ragazzi tra i 15 e i 29 anni. Il documentario racconta attraverso testimonianze dirette quali sono le difficoltà che i medici italiani affrontano ogni giorno e le sofferenze psichiche dei giovani che sono passati per questi problemi.

Alessandro Tosatto è un fotografo e regista italiano. Andrea Battistuzzi è un giornalista italiano. Come stanno i ragazzi, che sarà proiettato il 15 febbraio alla Casa del cinema di Roma, è il primo documentario che hanno diretto insieme.

Per ricevere aiuto immediato in caso di difficoltà, al Bambino Gesù di Roma è attivo, 24 ore su 24, il servizio di assistenza telefonica Lucy (06.6859.2265). Oppure si può contattare Telefono amico Italia (199.284.284), tutti i giorni dalle ore 10 alle 24.

Guarda gli altri video della serie Anatomia di una scena.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.