Una donna fa scorte di acqua a KwaMsane, a nordest di Durban, in Sudafrica, il 20 gennaio 2016.
  • 13 Feb 2016 17.36

Quattro miliardi di persone in cerca d’acqua

13 febbraio 2016 17:36

Quattro miliardi di persone devono affrontare la mancanza di acqua. Una ricerca pubblicata su Science Advances mostra che per almeno un mese all’anno un’ampia parte della popolazione ha questo problema. Finora si pensava che le persone colpite fossero tra 1,7 e 3,1 miliardi.

Mesfin Mekonnen e Arjen Hoekstra, dell’università di Twente, nei Paesi Bassi, hanno considerato le fluttuazioni mensili della disponibilità di acqua, scoprendo che quattro miliardi di persone, soprattutto in India e Cina, soffrono per la mancanza di acqua per almeno un mese l’anno.

Anche nel Bangladesh, negli Stati Uniti, in Pakistan, Nigeria e Messico molte persone non hanno accesso all’acqua tutto l’anno. Sono invece mezzo miliardo le persone che hanno scarso accesso alle risorse idriche per tutto l’anno. Alcune delle soluzioni proposte sono l’istituzione di limiti al prelievo di acqua dai bacini dei fiumi, l’aumento dell’efficienza nell’uso delle risorse idriche e una loro condivisione più ampia. La mancanza di acqua costituisce “una minaccia sia per il benessere delle persone sia per la biodiversità” scrivono gli autori.

pubblicità

Da non perdere

Il no ha vinto al referendum
L’Italia al referendum. La nuova copertina di Internazionale
L’Austria respinge il populismo e l’Italia entra in acque sconosciute

In primo piano