13 ottobre 2016 12:21

Nato a Sangiano, in provincia di Varese, Dario Fo è stato un artista eclettico – attore, regista e autore teatrale, scrittore, pittore – che, rifacendosi alla tradizione della commedia dell’arte e sposandola con il suo impegno politico, da sempre controcorrente, ha dato vita a un’opera satirica capace di arrivare a tutti. Spettacoli come Mistero buffo, Morte accidentale di un anarchico o Lu santo jullare Francesco hanno fatto il giro del mondo. Nel 1954 sposò l’attrice Franca Rame che rimase sempre al suo fianco, nell’attività teatrale e nella vita, fino alla sua morte, nel 2013. È proprio a Franca Rame che Fo ha dedicato il premio Nobel per la letteratura ricevuto nel 1997. Dario Fo è morto a Milano il 13 ottobre 2016. Aveva novant’anni.