27 maggio 2020 17:45

Il Grande bazar di Istanbul si prepara a riaprire

Nel Grande bazar (Kapalıçarşı) di Istanbul, uno dei più grandi, antichi e visitati mercati del mondo, sono in corso le operazioni di sanificazione in vista della riapertura prevista per il 1 giugno.

Il bazar, che ospita tremila negozi e dà lavoro a più di trentamila persone, è rimasto chiuso dal 23 marzo, come imposto dalle misure di sicurezza adottate per contenere la pandemia di covid-19, che in Turchia ha causato finora 4.300 vittime. Secondo le autorità locali si tratta della chiusura più lunga nei 550 anni di storia del mercato, senza contare quelle provocate dalle catastrofi naturali e dagli incendi. Prima della chiusura il mercato, che si trova nel cuore storico di Istanbul, era visitato da circa 150mila persone al giorno.

Il ministero della sanità ha stabilito una serie di regole da seguire dentro il Grande bazar, come l’obbligo di indossare la mascherina e l’ingresso limitato dei clienti nei negozi. Ma i commercianti sono preoccupati per gli affari e temono che il numero dei visitatori resterà basso ancora a lungo.