Caracas, 21 novembre 2022 (Matias Delacroix, Bloomberg/Getty)

“Sono cominciati il 21 novembre a Caracas, in Venezuela, i colloqui di pace tra i rappresentanti del governo colombiano e quelli del gruppo guerrigliero Esercito di liberazione nazionale (Eln)”, scrive l’Espectador. Ai negoziati assisteranno diplomatici di Cuba, Venezuela e Norvegia. I colloqui con l’Eln fanno parte della strategia del presidente Gustavo Petro per ottenere “la pace totale”, dialogando con i gruppi armati, le bande criminali e i combattenti dissidenti delle Farc ancora attivi in alcune zone del paese.

Questo articolo è uscito sul numero 1488 di Internazionale, a pagina 31. Compra questo numero | Abbonati