Colombia

Colombia

Capitale
Bogotá
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Peso colombiano
Superficie
La sinistra tra paura e possibilità di vittoria

Il candidato progressista Gustavo Petro è il favorito alle presidenziali di fine maggio. Ma il timore di un attentato è fondato, data la lunga storia di violenza della Colombia Leggi

Ragioni di sicurezza

Il 2 maggio Gustavo Petro, candidato di sinistra alle elezioni presidenziali del 29 maggio, ha annullato una visita nella zona centroccidentale del paese, prevista per la... Leggi

pubblicità
Violenza continua

“ Nella notte del 10 aprile due adulti e due bambini d ella stessa famiglia che viaggiavano a bordo di un’auto sono stati uccisi a Tame, nel dipartimento settentrionale... Leggi

Operazione poco chiara

La commissione parlamentare per la pace ha deciso di riunirsi entro la fine di aprile a Puerto Leguízamo, nel dipartimento di Putumayo, dove il 28 marzo undici persone sono... Leggi

Il muro inutile tra Haiti e la Repubblica Dominicana

Il presidente dominicano vuole costruire una barriera per fermare il narcotraffico e l’immigrazione illegale. Ma l’esempio degli Stati Uniti insegna che erigere muri non serve. Leggi

pubblicità
A sinistra vince Petro

“Gustavo Petro, ex combattente del gruppo guerrigliero M-19 e sindaco di Bogotá, ha vinto il 13 marzo le primarie della coalizione di sinistra Patto storico con più di... Leggi

Vittoria per le donne

Il 21 febbraio la corte costituzionale della Colombia, con il voto favorevole di cinque giudici su nove, ha depenalizzato l’interruzione di gravidanza fino alla ventiquattresima... Leggi

In Colombia i bambini venezuelani  sono costretti a lavorare

Molti minori che lasciano il Venezuela per cercare opportunità migliori nel paese vicino finiscono nelle reti di bande criminali che li sfruttano. Leggi

La scarsità d’acqua mette in crisi l’America Latina

Città del Messico, Caracas, São Paulo, Lima e Valparaíso e altre città latinoamericane hanno sempre più abitanti e sempre meno acqua. Un problema dovuto alla siccità, ma anche a una gestione sbagliata delle risorse idriche. Leggi

Accuse alla polizia

La polizia colombiana avrebbe causato la morte di undici persone durante le proteste scoppiate a Bogotá e a Soacha nel settembre del 2020 dopo l’uccisione di Javier Ordóñez,... Leggi

pubblicità
Ucciso El Paisa

Il 5 dicembre alcuni mezzi d’informazione hanno annunciato la morte di Hernán Darío Velásquez, noto come “El Paisa”, un comandante dissidente delle Forze armate rivoluzionarie... Leggi

Encanto parla della Colombia senza stereotipi

Il nuovo film d’animazione della Disney racconta la storia di una famiglia colombiana provando a restituire la complessità del paese e delle sue radici, soprattutto quelle africane Leggi

Una decisione sulle Farc

“In un comunicato reso noto il 30 novembre, il dipartimento di stato statunitense ha annunciato di aver tolto il gruppo guerrigliero delle Farc dalla lista delle organizzazioni... Leggi

La protesta degli indigeni cacciati dal narcotraffico e dalle miniere illegali

Da mesi centinaia di famiglie embera katío occupano i parchi di Bogotá. Hanno lasciato i loro territori per sfuggire dalla violenza dei gruppi armati e per denunciare l’indifferenza dello stato. Leggi

Arrestato il boss Otoniel

Il governo colombiano ha annunciato il 24 ottobre che sono in corso i preparativi per l’estradizione negli Stati Uniti del narcotrafficante Dairo Antonio Úsuga, noto come... Leggi

pubblicità
Wendy Vera Sogni di carta

È colombiana. Cresciuta in un quartiere popolare di Medellín, ha frequentato un’università prestigiosa grazie a una borsa di studio e oggi gestisce la biblioteca di La Cruz, una delle zone più povere della città Leggi

Ad Haiti il potere è in mano alle bande

Il recente sequestro di un gruppo di missionari statunitensi ha rivelato il potere sempre più capillare delle gang criminali. Ecco alcune ragioni alla base della crescita della violenza. Leggi

Gli assorbenti non sono un lusso

In Colombia le mestruazioni continuano a essere un incubo per centinaia di migliaia di donne. I dati dipingono un quadro terribile: circa 683mila colombiane non possono permettersi... Leggi

Le prigioni ecuadoriane fuori controllo

Negli scontri tra bande rivali in un carcere di Guayaquil sono morti più di cento detenuti. È il peggior massacro nella storia del paese, risultato della lotta per il controllo del traffico di droga Leggi

Cinque anni dopo l’accordo di pace

L’intesa firmata nel 2016 tra il gruppo guerrigliero delle Farc e il governo colombiano non ha risolto i problemi del paese. Ma ha contribuito a una riflessione sul periodo della guerra civile Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.