Il mondo all’una

05 dicembre 2014 13:01

Mare Mediterraneo. Diciassette persone sono morte in un naufragio avvenuto a sud di Lampedusa. È il primo naufragio dopo l’inizio dell’operazione europea Triton e la fine di quella italiana Mare nostrum.

Stati Uniti. La sera del 2 dicembre un poliziotto di Phoenix ha ucciso un nero disarmato durante una colluttazione. La vittima si chiamava Rumain Brisbon e aveva 34 anni. Il poliziotto ha detto di aver sparato a Brisbon perché pensava che l’uomo avesse in mano una pistola.

Thailandia. Il re Bhumibol Adulyadej ha cancellato un’apparizione pubblica in occasione del suo 87º compleanno su ordine dei medici. La notizia conferma le crescenti preoccupazioni sullo stato di salute del re.

Maldive. Scontri tra residenti della capitale Malé, a causa della mancanza di acqua potabile nell’isola dovuta all’incendio di un impianto di desalinizzazione. La crisi non ha coinvolto i centri turistici, che depurano l’acqua tramite impianti di desalinizzazione privati.

Italia. È morto stamattina a Roma dopo un attacco cardiaco il compositore Manuel De Sica, figlio di Vittorio De Sica e Maria Mercader, fratello di Christian e Emi. Autore di musica sinfonica e da camera, ha composto più di cento colonne sonore per il cinema e la televisione.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Il porno chi lo vuole?
Dan Savage
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.