12 gennaio 2015 10:50

La renziana Raffaella Paita sarà la candidata del centrosinistra alle regionali di maggio 2015. L’assessora regionale alle infrastrutture ha battuto Sergio Cofferati alle primarie del Partito democratico in Liguria.

Raffaella Paita, nata alla Spezia nel 1974, ha ottenuto 28.916 voti (53,1 per cento), contro i 24.827 di Sergio Cofferati (45,6 per cento) e i 687 di Massimiliano Tovo (1,2 per cento). Sono andate a votare circa 55mila persone.

Sergio Cofferati però non ha riconosciuto il risultato delle primarie, denunciando irregolarità nel voto. Cofferati ha dichiarato: “Chiedo che la commissione di garanzia esamini tutte le segnalazioni, ci sono segnalazioni su cui dovrebbe intervenire la procura, dal voto di scambio alla violazione della privacy”. Il Secolo XIX