19 marzo 2015 11:14

Il premier tunisino Habib Essid ha identificato i due presunti terroristi che hanno ucciso 19 persone al museo del Bardo a Tunisi: i due uomini si chiamano Yassine Abidi e Hatem Khachnaoui. Il primo ministro lo ha dichiarato alla radio francese Rtl. Il primo è originario di Ibn Khaldoun, un quartiere popolare di Tunisi. Il secondo di Kasserine, una città della Tunisia centroccidentale. Entrambi sono stati uccisi durante il blitz della polizia.

Il premier tunisino ha spiegato che Yassine Abidi era già noto da tempo alle forze di sicurezza. “Stiamo facendo altre ricerche. Non possiamo ancora dire a quale organizzazione appartengono i due uomini”, ha aggiunto Habib Essid.

Due o tre complici sono ancora in fuga, ha dichiarato un portavoce del ministero dell’interno all’Afp, aggiungendo che sono sono entrambi “probabilmente tunisini”.