Il Ruanda cambia la costituzione

14 luglio 2015 22:51

Il Ruanda cambia la costituzione. La riforma, votata all’unanimità dal parlamento, consentirà al presidente Paul Kagame, al potere dal 2000, di correre per un terzo mandato. La petizione per la riforma era stata presentata da quattro milioni di persone. Devono ancora essere discussi alcuni emendamenti e poi la nuova costituzione dovrà essere ratificata da un referendum.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

C’era una volta in Italia
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.