01 ottobre 2015 09:43

Il 30 settembre 2015 è stata issata per la prima volta la bandiera della Palestina al palazzo delle Nazioni Unite. La cerimonia si è svolta durante il discorso del presidente palestinese Abu Mazen di fronte all’assemblea generale delle Nazioni Unite.

Il 10 settembre del 2015, l’assemblea ha votato in favore di una mozione che permette anche alle bandiere degli stati osservatori (dal 2012 Palestina e Città del Vaticano) di sventolare insieme ai vessilli dei 193 paesi membri dell’Onu. I paesi che riconoscono la Palestina come stato sono 135.

Il presidente palestinese Abu Mazen bacia la bandiera durante la cerimonia all’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il 30 settembre 2015. (Timothy A.Clary, Afp)
Persone assistono alla cerimonia in cui viene issata la bandiera, il 30 settembre 2015. (Seth Wenig, Ap/Ansa)
Palestinesi guardano la cerimonia da uno schermo in una piazza di Ramallah, in Palestina. (Abbas Momani, Afp)