Palestina

Palestina

Capitale
Ramallah
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Nuovo siclo israeliano
Superficie
Il raid israeliano a Jenin alimenta la tensione in Cisgiordania

Il nuovo governo di Benjamin Netanyahu segue una linea determinata dall’ideologia dei partiti della coalizione di destra che persegue una politica razzista e di occupazione, senza timore di critiche interne o esterne. Leggi

Uccisa a sedici anni

Il 12 dicembre l’esercito israeliano ha riconosciuto di aver ucciso “in modo non intenzionale” un’adolescente palestinese durante un raid a Jenin, nella Cis­giordania... Leggi

pubblicità
I mondiali in Qatar e un’informazione alternativa sul mondo arabo

Dalla creazione di Al Jazeera ai mondiali di calcio del 2022, l’emirato ha voluto presentare un’alternativa alla narrazione occidentale sul mondo arabo. Secondo la stampa della regione ha raggiunto l’obiettivo. Leggi

Attraverso Gaza

Reportage dalla Striscia di Gaza. Per raccontare come vivono i suoi abitanti, schiacciati tra l’embargo israeliano e le imposizioni di Hamas, che controlla questa parte del territorio palestinese Leggi

Le conseguenze del voto per i palestinesi

La vittoria di Benjamin Netanyahu e dei suoi alleati di estrema destra alle elezioni israeliane porterà a un aumento delle tensioni e delle violenze a Gerusalemme e in Cisgiordania Leggi

pubblicità
Israele va al voto, dimenticando i palestinesi

La parola “pace” è scomparsa dal vocabolario politico israeliano e non se ne è parlato in campagna elettorale. Ma la situazione di oppressione senza prospettive in cui si trovano i palestinesi porterà presto a una nuova rivolta Leggi

Le elezioni che potrebbero riportare Netanyahu al governo

L’ex premier sta cercando di tornare in carica per mettere fine alle sue grane legali. Gli elettori, distratti dalle sue vicende, sembrano ignari degli ultimi sviluppi in Palestina. Leggi

Cambio di strategia

Sei palestinesi sono stati uccisi e una ventina feriti all’alba del 25 ottobre durante un raid dell’esercito israeliano nella Cisgiordania occupata, condotto soprattutto... Leggi

La distruzione dello spazio palestinese

Da decenni Israele porta avanti un piano per appropriarsi della terra palestinese. I suoi strumenti sono gli insediamenti coloniali, la violenza e la sottomissione Leggi

Una normale giornata di terrore

La paura è la naturale compagna di chi vive sotto l’occupazione militare. Ma ci sono situazioni in cui il terrore è scatenato in maniera consapevole e intenzionale, sparando.... Leggi

pubblicità
L’omicidio di Shireen Abu Akleh rischia di restare impunito

Di regola l’uccisione dei palestinesi in Israele passa sotto silenzio e si dà sempre ragione all’esercito. Stavolta la giornalista uccisa non era anonima, allora perché i militari hanno comunque condotto un’operazione di insabbiamento? Leggi

Una tregua insanguinata nella Striscia di Gaza

L’offensiva israeliana contro la Jihad islamica palestinese è stata una dimostrazione di forza. E alimenterà un ciclo infinito di violenza, scrive un giornale della comunità ebraica statunitense Leggi

Chi ha paura della bandiera palestinese

La rimozione delle bandiere palestinesi da parte di polizia ed esercito è sistematica in Israele. Non si tratta di una semplice imposizione di autorità, l’obiettivo è la cancellazione dell’identità palestinese. Leggi

Un genocidio statistico

Richard Horton, direttore della rivista medica britannica The Lancet, accusa in un editoriale l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) di “genocidio statistico”,... Leggi

Tutte le battaglie di Abraham B. Yehoshua

Per anni l’autore, morto il 14 giugno, aveva sostenuto la soluzione dei due stati per Israele e Palestina. Ma il caos mediorientale, il peso della religione e la colonizzazione israeliana l’avevano convinto che fosse ormai irrealizzabile. Leggi

pubblicità
Deliberato

Dopo la morte della giornalista di Al Jazeera, tre inchieste indipendenti condotte separatamente da altrettanti mezzi d’informazione sono arrivate alla stessa conclusione. Leggi

I giornalisti fanno luce sull’uccisione di Shireen Abu Akleh

La Cnn e l’Associated Press hanno sentito testimoni oculari, analizzato audio, video e geolocalizzazioni giungendo a una conclusione: la giornalista è stata uccisa a sangue freddo. Leggi

Neutralità

Solo un’inchiesta internazionale può rivelare chi ha ucciso Shireen Abu Akleh. Ma bisogna dire chiaramente cosa c’è dietro alle violenze scoppiate durante il suo funerale. Leggi

La voce di una generazione

I palestinesi cresciuti durante la seconda intifada oggi lavorano per costruire un futuro che vada oltre l’occupazione. Merito anche di Shireen Abu Akleh, che li ha ascoltati e raccontati al mondo Leggi

La violenza ai funerali di Abu Akleh rivela un problema più profondo

La condotta dei poliziotti israeliani al funerale della giornalista di Al Jazeera non è un caso isolato. La violenza aggrava le tensioni e smaschera la mancanza di qualsiasi rispetto per i palestinesi. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.