10 gennaio 2017 11:09

Per l’Onu 65mila rohingya sono scappati dalla Birmania. Un terzo di loro è fuggito nelle ultime settimane verso il Bangladesh, in seguito a un’operazione militare dell’esercito birmano contro la minoranza musulmana che vive nello stato del Rakhine. L’inviato dell’Onu per i diritti umani Yanghee Lee ha cominciato un viaggio di 12 giorni nel paese per documentare gli abusi contro la minoranza rohingya.