Prima dello spettacolo

02 febbraio 2017 16:47
Una donna in abiti tradizionali aspetta di esibirsi per le celebrazioni della festa dedicata alla vergine della Candelaria a Puno, in Perù. La vergine è la protettrice della città e delle comunità che vivono sulle rive del lago Titicaca.  (Rodrigo Abd, Ap/Ansa)
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

L’identità non esiste ma il potere la usa
Paul B. Preciado
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.