Perù

Perù

Capitale
Lima
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Nuevo sol peruviano
Superficie
Il Perù si prepara a una svolta a destra

Al primo turno delle elezioni presidenziali è arrivato in testa il maestro di sinistra Pedro Castillo, ma al ballottaggio la favorita è Keiko Fujimori, la figlia dell’ex dittatore peruviano. Leggi

In Perù i narcotrafficanti minacciano i leader indigeni

Nell’Amazzonia peruviana i gruppi criminali cercano di sottrarre la terra alla popolazione per estendere le piantagioni di coca. Le minacce e le violenze sono sempre più numerose e soprattutto restano impunite. Leggi

pubblicità
I vaccini e la corruzione della classe politica peruviana 

Quasi cinquecento alti funzionari e imprenditori si sono vaccinati e hanno fatto vaccinare familiari e amici in segreto, prima che la campagna vaccinale partisse ufficialmente. Leggi

La crisi del Perù può favorire il cambiamento

Il vuoto di potere che si è aperto il 9 novembre in Perù lascia il paese senza una guida solida in uno dei momenti peggiori della sua recente democrazia. Ma potrebbe anche favorire un processo costituente come quello cileno. Leggi

Sendero luminoso ha segnato la storia del Perù

Quarant’anni fa i guerriglieri maoisti lanciavano la loro prima operazione di un conflitto che ha causato migliaia di vittime soprattutto tra i civili delle zone rurali. Senza risolvere le gravi disuguaglianze del paese. Leggi

pubblicità
Nelle baraccopoli di Lima la fame uccide prima del virus

Lucio vuole farsi vedere prima di perdere la vista. Felicitas non riesce ad alzarsi dal letto. Reina sorride anche se le hanno rubato i pantaloni. Storie dal Perù, uno dei paesi sudamericani più colpiti dal covid-19. Leggi

I ghiacciai peruviani stanno scomparendo

I ghiacciai della Cordillera Blanca si ritirano a causa del riscaldamento globale. Un contadino peruviano ha avviato una causa contro una multinazionale tedesca dell’energia che potrebbe costituire un precedente importante. Leggi

L’equilibrio sottile della natura

Dal 27 ottobre all’11 novembre si svolgerà Fotografica, il festival di fotografia di Bergamo. L’edizione di quest’anno è dedicata agli effetti del cambiamento climatico sull’ambiente. Leggi

Il muro di Lima che separa i ricchi dai poveri

“Da questa parte del muro stiamo male, non abbiamo acqua. Dall’altra hanno tutti la piscina”. Una barriera divide i quartieri ricchi della capitale peruviana dalle baraccopoli. È il simbolo delle forti disuguaglianze sociali del paese. Leggi

Due lunghe storie

Una mostra a Milano dedicata ai lavori di Valerio Bispuri e Mattia Zoppellaro. Leggi

pubblicità
Il lago Titicaca sta morendo

Con una superficie di ottomila chilometri quadrati, il lago Titicaca, tra Bolivia e Perù, è il più grande bacino del Sudamerica. Prima dell’arrivo degli spagnoli nel sedicesimo secolo, la zona intorno al lago era abitata dagli incas, che lo consideravano il luogo natale del Sole. Con l’incremento del turismo e la rapida urbanizzazione delle città vicine alle sponde, ultimamente si registra un innalzamento dei livelli di inquinamento. Leggi

L’emergenza in Perù per le inondazioni

Dall’inizio dell’anno le intense piogge che stanno colpendo il Perù hanno distrutto strade, edifici e ponti obbligando migliaia di persone ad abbandonare le loro case. Le vittime sono almeno settantadue, circa duecento i feriti e decine i dispersi. Leggi

pubblicità
Un giudice ha ordinato l’arresto dell’ex presidente peruviano Alejandro Toledo, accusato di corruzione
Un giudice ha ordinato l’arresto dell’ex presidente peruviano Alejandro Toledo, accusato di corruzione. Toledo, al governo dal 2001 al 2006, è accusato di aver intascato 20 milioni di dollari in tangenti dall’impresa di costruzioni brasiliana Odebrecht in cambio dell’assegnazione di opere pubbliche. L’ex presidente abita negli Stati Uniti e attualmente si trova a Parigi. L’ordine di arresto arriva dopo che la Obrecht, al centro di uno scandalo internazionale, ha ammesso di aver pagato 29 milioni di dollari in tangenti in Peru tra il 2005 e il 2014.
Il Perù crea un visto per accogliere i venezuelani colpiti della crisi economica.
Il Perù crea un visto per accogliere i venezuelani colpiti della crisi economica. Il governo di Lima concederà visti temporanei a circa seimila lavoratori e studenti venezuelani per aiutare il paese in difficoltà. Il Venezuela è vittima di una dura crisi economica, che ha causato carenza di cibo e medicine.
Dieci video da non perdere pubblicati quest’anno su Internazionale

La battaglia di Máxima Acuña contro la multinazionale dell’oro, la Sierra Leone dopo la fine dell’epidemia di Ebola, il documentario su Mohammad Ali e i lavoratori cinesi a scuola di sciopero: i video più belli scelti da Internazionale nel 2016. Leggi

La tv pubblica peruviana manda in onda la prima trasmissione in lingua quechua.
La tv pubblica peruviana manda in onda la prima trasmissione in lingua quechua. Nuqanchik (Noi) è un programma di informazione prodotto dal network pubblico peruviano, Peru Tv, durerà un’ora e andrà in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato, in tv e alla radio, alle 5,30 del mattino. Il quechua è l’antica lingua dei nativi americani andini ed è parlata da circa otto milioni di persone.
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.