Una doppia esplosione provoca sei morti a Sylhet, in Bangladesh.

26 marzo 2017 16:52

Una doppia esplosione provoca sei morti a Sylhet, in Bangladesh. Le esplosioni sono avvenute il 25 marzo nei pressi di un condominio nel nordest del paese dove le forze dell’ordine stavano tentando di disperdere un gruppo di presunti jihadisti. Il complesso era stato evacuato ma due agenti di polizia e quattro civili sono morti nelle esplosioni. Oltre alle vittime ci sono decine di feriti. Il paese ha dovuto affrontare attentati simili nelle scorse settimane.

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.
pubblicità

Articolo successivo

Lo spettro della Brexit sulle elezioni europee in Irlanda
Paul Gillespie
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.