Un giornalista condannato a morte in Yemen.

13 aprile 2017 10:14

Un giornalista condannato a morte in Yemen. Yahya Abduraqeeb al Jubaihi era stato sequestrato dalla sua casa nel settembre del 2016 e da allora non se ne avevano più notizie. Il tribunale, controllato dalle milizie houthi che hanno preso il potere a Sanaa, lo accusa di aver collaborato con le forze che cercano di riportare al potere il presidente Abd Rabbu Mansour Hadi, deposto dagli houthi nel 2014.

pubblicità

Articolo successivo

Le notizie di scienza della settimana
Claudia Grisanti