Un giornalista condannato a morte in Yemen.

13 aprile 2017 10:14

Un giornalista condannato a morte in Yemen. Yahya Abduraqeeb al Jubaihi era stato sequestrato dalla sua casa nel settembre del 2016 e da allora non se ne avevano più notizie. Il tribunale, controllato dalle milizie houthi che hanno preso il potere a Sanaa, lo accusa di aver collaborato con le forze che cercano di riportare al potere il presidente Abd Rabbu Mansour Hadi, deposto dagli houthi nel 2014.

pubblicità

Articolo successivo

Gli ultimi Jedi e gli altri film del weekend
Piero Zardo