Yemen

Yemen

Capitale
San'a
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Rial yemenita
Superficie
Trasferimento di poteri

Il 7 aprile, l’ultimo giorno dei colloqui di pace sullo Yemen organizzati dal Consiglio di cooperazione del Golfo su iniziativa dell’Arabia Saudita, il presidente riconosciuto... Leggi

La tregua entra in vigore

Il 2 aprile è entrata in vigore una tregua di due mesi concordata con la mediazione delle Nazioni Unite dalle due fazioni in conflitto, la coalizione guidata dall’Arabia... Leggi

pubblicità
Due fragili tregue sono comunque una buona notizia

La tregua umanitaria tra il governo etiope e i tigrini e quella tra gli huthi dello Yemen e la coalizione guidata dai sauditi daranno un po’ di sollievo alle popolazioni, piegate dalla fame. Ora forse si può sperare nei negoziati di pace. Leggi

Aumenta la fame

Il 14 marzo le Nazioni Unite hanno avvertito che lo Yemen è di fronte a una “catastrofe totale” a causa dell’aumento dell’insicurezza alimentare dovuto alla guerra... Leggi

La minaccia ambientale al largo dello Yemen

Una petroliera ancorata davanti alle coste del paese in guerra rischia di affondare da un momento all’altro. L’Onu ha proposto una soluzione alle due parti coinvolte nel conflitto Leggi

pubblicità
Un missile durante la visita

Gli Emirati Arabi Uniti il 31 gennaio hanno intercettato e distrutto un missile lanciato dagli huthi, che controllano parte dello Yemen. Il terzo attacco condotto dai ribelli... Leggi

Aumentano gli attacchi

L a guerra nello Yemen ha registrato un nuovo aumento delle tensioni, scrive il quotidiano yemenita Al Sahwa. Il 24 gennaio i ribelli sciiti huthi che controllano una parte... Leggi

L’escalation della guerra nello Yemen arriva fino ad Abu Dhabi

La capitale degli Emirati Arabi Uniti è stata colpita da un attacco di droni, rivendicato dai ribelli huthi: l’allargamento del conflitto sarebbe grave e peggiorerebbe una crisi umanitaria che dura ormai da troppo tempo. Leggi

Uccisa una giornalista

Rasha Abdullah al Harazi, una giornalista di 26 anni al nono mese di gravidanza, è morta nell’esplosione della sua auto ad Aden il 9 novembre. Il marito Mahmoud al Otmi,... Leggi

Segnali di riconciliazione nel Medio Oriente sunnita

Finito l’isolamento del Qatar, riprendono anche i rapporti della Turchia con l’Arabia Saudita e l’Egitto. Si affaccia la possibilità di chiudere la guerra in Yemen, ma si tratta di realpolitik, non di rispetto dei diritti umani. Leggi

pubblicità
Una via d’uscita dalla guerra nello Yemen

A sei anni dall’inizio dell’offensiva militare contro i ribelli sciiti, l’Arabia Saudita vuole mettere fine a un conflitto che l’ha indebolita e isolata. Ma quello che serve è un vero programma di ricostruzione. Leggi

Dieci film per rivivere le rivolte del Medio Oriente

Il cinema dei paesi arabi offre una ricca scelta di film che raccontano l’utopia delle rivoluzioni, riflettono sul potere delle immagini e permettono anche di sperare. Leggi

Nello Yemen nessuno riesce a trovare una via d’uscita dalla guerra

Nel paese della penisola araba si continua a morire per la guerra, le alluvioni e le malattie. Ma il resto del mondo è distratto dalla pandemia di covid-19. Leggi

Prove di tregua in Yemen per paura del virus

Il 9 aprile l’Arabia Saudita ha decretato un cessate il fuoco nella guerra che conduce da cinque anni in Yemen. Prevista per quindici giorni, si spera che questa volta la tregua sia duratura. Leggi

Niente pace per lo Yemen

Nel paese più povero della penisola arabica, venti milioni di persone hanno problemi di approvvigionamento alimentare e 17 milioni hanno bisogno di aiuto per accedere all’acqua potabile e a condizioni igieniche minime. Leggi

pubblicità
Portuali

“Non possiamo sentirci tranquilli con la nostra coscienza quando carichiamo navi con materiale che viene usato nelle guerre in giro per il mondo”. La protesta dei lavoratori del porto di Genova. Leggi

Se vuole salvarsi l’Arabia Saudita deve usare la diplomazia

Riyadh dovrebbe mettere fine alla guerra in Yemen il prima possibile, farsi carico della ricostruzione del paese e aprire il dialogo con l’Iran. Leggi

Le armi francesi usate in Yemen svelano un’ambiguità diffusa

Le rivelazioni di un’inchiesta giornalistica evidenziano le incoerenze di una politica degli armamenti a cui la Francia non riesce a rinunciare. Leggi

Un primo passo verso la pace nello Yemen

L’ostinazione del mediatore Onu e l’omicidio del giornalista Khashoggi hanno fatto mutare il contesto diplomatico. Ora il negoziato di Stoccolma va rafforzato. Leggi

La guerra in Yemen dopo il caso Khashoggi

Con la scomparsa del giornalista saudita si torna a parlare di questa guerra dimenticata. Ma la comunità internazionale sembra lontana dal chiederne la fine. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.