09 novembre 2022 11:20

Stati Uniti
Secondo i risultati parziali delle elezioni di metà mandato dell’8 novembre, il Partito repubblicano è a un passo dall’ottenere la maggioranza alla camera dei rappresentanti, mentre il senato è ancora in bilico. I democratici hanno conquistato un seggio che potrebbe essere decisivo per mantenere il controllo del senato grazie alla vittoria in Pennsylvania del radicale di sinistra John Fetterman su Mehmet Oz, legato all’ex presidente Donald Trump.

Messico
Il 7 novembre l’ufficio anticorruzione dello stato di Morelos ha aperto un’inchiesta sul procuratore generale dello stato Uriel Carmona, accusato di aver insabbiato l’omicidio di una donna di 27 anni, Ariadna López, avvenuto il 31 ottobre. Carmona aveva affermato che López era morta per una “grave intossicazione etilica”, mentre da una seconda autopsia effettuata a Città del Messico è emerso che la donna è deceduta dopo essere stata colpita più volte. Le immagini di una videocamera di sorveglianza mostrano il presunto assassino introdurre il corpo senza vita di López in un’automobile.

Repubblica Democratica del Congo
L’8 novembre l’esercito ha condotto alcuni raid aerei contro le posizioni dei ribelli dell’M23 nel Nord Kivu, nell’est del paese, usando caccia Sukhoi Su-25 ed elicotteri da combattimento. Nell’ultimo anno l’M23, che secondo Kinshasa è sostenuto dal Ruanda, ha conquistato varie località nel territorio di Rutshuru, tra cui la città strategica di Bunagana.

Turchia-Svezia
Nel corso di una visita ufficiale ad Ankara l’8 novembre, il nuovo primo ministro svedese Ulf Kristersson (conservatore) ha promesso di rispondere alle inquietudini della Turchia sulla lotta al terrorismo, che da mesi ostacolano l’adesione della Svezia e della Finlandia alla Nato. Il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan accusa i due paesi nordici di proteggere i combattenti curdi del Pkk e dell’Ypg.

Australia
Il 9 novembre gli autori di un attacco informatico hanno cominciato a pubblicare i dati personali dei clienti di Medibank, la principale assicurazione sanitaria privata del paese, dopo che l’azienda ha rifiutato di pagare un riscatto. Tra i 9,7 milioni di clienti di Medibank c’è il primo ministro laburista Anthony Albanese.

India
La corte suprema ha ordinato il 7 novembre la scarcerazione di tre uomini condannati a morte nel 2014 per lo stupro e l’omicidio di una ragazza di 19 anni, avvenuto il 9 febbraio 2012 nello stato dell’Haryana. Secondo i tre giudici, non ci sono prove chiare del coinvolgimento dei tre uomini nella vicenda. La decisione ha suscitato forti polemiche nel paese.