17 agosto 2023 10:53

Capo Verde
Più di sessanta persone sono morte al largo dell’isola di Sal dopo che l’imbarcazione su cui viaggiavano è andata alla deriva. Trentotto persone sono state salvate. Erano tutte originarie del Senegal. La barca in legno simile a una piroga è stata avvistata a quasi 320 chilometri al largo dell’isola da un peschereccio spagnolo, che ha poi allertato le autorità.

Stati Uniti
Il 21 agosto il presidente Joe Biden sarà alle Hawaii per visitare la zone colpite dagli incendi che hanno causato, al momento, oltre cento morti e più di mille dispersi. L’obiettivo è discutere della ricostruzione, ma gli abitanti dell’arcipelago hanno criticato la tardiva risposta del governo nell’affrontare il disastro.

Pakistan
Due chiese nella città di Jaranwala, nella provincia del Punjab, sono state attaccate da gruppi di persone armate che hanno accusato due persone di religione cristiana di essere blasfeme e di aver oltraggiato il Corano. I video sui social network hanno mostrato centinaia di persone armate di manganelli e bastoni che hanno attaccato la chiesa dell’Esercito della salvezza e la chiesa cattolica di San Paolo, incendiandole, mentre un altro gruppo di persone ha attaccato case private.

Russia
Luna-25, la sonda spaziale russa che è stata lanciata dalla Terra il 10 agosto, è entrata nell’orbita della Luna il 16 agosto alle 12.03 (ora locale in Russia). È un passo importante per la prima missione lunare russa in quasi cinquant’anni, che rappresenta l’ambizione di Mosca di essere la prima ad atterrare al polo sud del satellite alla ricerca di acqua ghiacciata.

Lituania
Il governo chiuderà temporaneamente due dei sei valichi di frontiera con la Bielorussia a causa di quelle che il governo ha definito “circostanze geopolitiche”, epoiché crescono le preoccupazioni per la presenza di migliaia di mercenari russi del gruppo Wagner all’interno del territorio bielorusso.

Libia
È di almeno cinquantacinque morti e oltre 146 feriti il bilancio degli scontri armati avvenuti a Tripoli tra due milizie rivali, la Brigata 444 e le Forze speciali di deterrenza Rada, scatenati dopo che il comandante della Brigata, Mahmoud Hamza, è stato fermato dall’altro gruppo armato in un aeroporto di Tripoli. La sua liberazione dopo un accordo tra le due milizie ha portato alla sospensione dei combattimenti.

Internazionale pubblica ogni settimana una pagina di lettere. Ci piacerebbe sapere cosa pensi di questo articolo. Scrivici a: posta@internazionale.it