25 gennaio 2021 07:19

Mi rendo conto solo adesso che se nei primi anni ottanta volevi essere di tendenza dovevi citare in qualche modo Sonny Rollins sulla copertina dei tuoi dischi. Come ricordavo venerdì scorso, Donald Fagen lo aveva messo in un angolino. L’album con la #canzonedelgiorno di oggi, invece, rimetteva in scena Vol. 2, discone Blue Note di Rollins del 1957. È Body and soul (1984) di Joe Jackson, che all’epoca faceva cose sempre diverse e sempre trascinanti. Consiglio di sentirvelo tutto. Il video è dal vivo.