Sommario

231 (8 maggio 1998)

Israele 1948-1998

Il futuro dello Stato ebraico

231 (8 maggio 1998)

Africa e Medio Oriente

Teheran, il migliore dei sindaci possibili

Editoriali

Israele ha cinquant’anni

pubblicità

Il futuro di Israele

In un editoriale pubblicato il 10 aprile dal quotidiano israeliano Ha’aretz, Eliahu Salpeter scrive tra l’altro: “Bisogna fare una distinzione tra le manifestazioni contro Israele e gli atti di violenza contro gli ebrei.

Non tutte le critiche contro il governo di Israele sono indice di antisemitismo. Se gli ebrei della Diaspora hanno il diritto di appoggiare Israele, anche i cittadini musulmani hanno il diritto di appoggiare i palestinesi. La questione centrale è quella della violenza. Nessuna moschea o scuola musulmana è stata (finora) attaccata da bande di ebrei criminali.

Ogni Stato democratico è obbligato a proteggere la sua popolazione ebraica, così come è tenuto a proteggere dal razzismo gli immigrati, i musulmani e gli altri”. Sono parole che condividiamo fino in fondo. E che in Europa, oggi, sono meno scontate di quel che sembrano. Leggi

Cultura

Un Decamerone per il nostro secolo

Cinema

La mia amica Julia Roberts

Perché gli articoli sulle star sono spesso un elenco di luoghi comuni

pubblicità

Lettera dall'Italia

Sy Mamoudou

Provate a chiedere dov’è la Mauritania

Americhe

La rivolta dei cocaleros boliviani

Editoriali

Ecco a voi l’euro

Scienza e tecnologia

Polli e maiali possono diventare pazzi?

Scienza

Chiusa a chiave

La storia di una donna colpita dalla sindrome locked in: come una città con i telefoni in tilt, aveva perso la capacità di comunicare

pubblicità

Immagini

Cambogia, gli occhi aperti

I volti della generazione sopravvissuta a Pol Pot

Americhe

Illusioni americane

Jorge G. Castañeda e Ariel Dorfman commentano l’ultimo Vertice delle Americhe

Editoriali

Con la Nigeria, contro Abacha

Editoriali

Cibersomari

Editoriali

Viagra, la pillola magica

pubblicità

Asia e Pacifico

Le alghe tossiche tornano a Hong Kong

Europa

Gli irlandesi tornano a casa

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.