Ed Cropley

È un giornalista della Reuters.

Oltre al contante, nello Zimbabwe si esaurisce anche il potere di Mugabe

Il governo dello Zimbabwe ha messo in circolazione delle banconote che valgono come dei pagherò per fare fronte alla scarsità di dollari statunitensi. Ma questa mossa è stata molto criticata perché gli zimbabweani temono un’iperinflazione grave come quella del 2008. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.