Phil Hoad

giornalista

Benvenuti nella città dei nudisti

Questo articolo non è più online perché sono scaduti i diritti. L’articolo originale era uscito sul Guardian. Leggi

Benvenuti nella città dei nudisti

Nasciamo nudi, ma nessuno ci indica la strada per tornare ad esserlo. Ho appena pagato i miei otto euro, varcando l’ingresso pedonale del villaggio naturista di Cap d’Agde, famoso in tutto il mondo, nel sud della Francia. E ora? Di fronte a me si apre un ampio e desolato piazzale. Leggi

pubblicità