Sur

Prima di leggere Fantasmi di New York pensavo che dire “La città stessa è un personaggio del romanzo” fosse un luogo comune. Questa ammaliante raccolta di episodi vagamente... Leggi

Oppressione e sofferenza

In uno dei capitoli finali del nuovo romanzo di Nana Kwame Adjei-Brenyah, il lettore è travolto da una scena ipnotica e grottesca di violenza autorizzata dallo stato. Il... Leggi

Il nuovo libro di Camila Sosa Villada, Sono una pazza a volere te, è composto da nove racconti che potrebbero essere divisi in “zone” o climi: infanzia, famiglia, sesso,... Leggi

Come le formiche

Cristina Rivera Garza viaggia per le strade di Città del Messico, nei tunnel in cui passano i vagoni della metropolitana e ricorda il mitologico Quetzalcóatl, il serpente... Leggi

Vite londinesi

L’autore irlandese Keith Ridgway mescola vite londinesi in un romanzo diviso in nove parti, con i personaggi che si scontrano o si sfiorano gli uni con gli altri, i collegamenti... Leggi

L’ispirazione per il nuovo romanzo di Karen Russell sembra provenire da Cent’anni di solitudine di Gabriel García Márquez, che descrive un’epidemia d’insonnia da... Leggi

Una famiglia numerosa cresce in Virginia nella prima metà del novecento. La famiglia Shaw è composta da sette figli, il padre Jim, che lavora duramente nella fattoria ma... Leggi

Pubblicato quando Aurora Venturini aveva 85 anni, Le cugine racconta la storia di una famiglia tratteggiando le caratteristiche di tutti i suoi componenti. Lo fa alla maniera... Leggi

Falsa guerra è un romanzo corale su un’epoca segnata dalla migrazione e dall’itineranza. La storia è divisa in tre parti: Vite moderne I, un Interludio e Vite moderne... Leggi

La protagonista senza nome di Melma rosa è intrappolata nel mezzo di un’epidemia che sta spazzando via la città di Montevideo. Un giorno le spiagge si sono riempite di... Leggi

“Perché c’innamoriamo di qualcuno? Quali sono le chiavi nascoste, quelle zone segrete e inaccessibili a noi stessi, i recettori che si accendono?”. Le pianure dell’argentino... Leggi

Nel nome del padre

L’approccio di Natalia García Freire alla scrittura è segnato dal silenzio, dalla pazienza, dalla contemplazione e da qualcosa che oggi scarseggia, quel tipo di intelligenza... Leggi

Per quattrocento anni, gli africani sono stati schiavizzati dagli europei. Nel suo nuovo romanzo Bernardine Evaristo ha capovolto la storia. Immagina cioè che siano stati... Leggi

Forse l’idea più radicale di Le cattive la dice Tía Encarna: “Essere trans è una festa”. Una festa. E poi la protagonista, Camila stessa, racconta la sua storia,... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.