VIDEO
Dall’Europa al Messico, perché è impossibile chiudere le frontiere

Dall’Europa al Messico, perché è impossibile chiudere le frontiere

22 maggio 2015 13:05

Óscar Martínez è uno dei più influenti rappresentanti di una nuova generazione di giornalisti e scrittori latinoamericani che si occupano di immigrazione, criminalità e corruzione. Le sue inchieste realizzate per El Faro (primo periodico digitale latinoamericano) l’hanno portato a seguire la violenza delle gang in America Centrale e i viaggi dei migranti che con ogni mezzo cercano di raggiungere gli Stati Uniti. In Italia ha appena pubblicato La Bestia (Fazi Editore), in cui racconta le storie delle persone che attraversano in treno il territorio messicano nella speranza di riuscire a passare la frontiera.

In questa intervista parla delle cause che spingono migliaia di persone a lasciare l’America Centrale e delle responsabilità dei governi nella crisi umanitaria che coinvolge i migranti in varie regioni del mondo.

Il 29 e 30 aprile Martínez è stato a Trieste e a Roma per ricevere il premio Marisa Giorgetti, organizzato in collaborazione con Amnesty international, un riconoscimento assegnato a scrittori e personalità che si sono occupate di migrazioni, dialogo tra le culture e della tutela dei diritti umani.

pubblicità